Vaccinazione anti -Hpv: non è connessa ad aumento dei rapporti a rischio negli adolescenti

-
19/11/2018

Vaccinazione anti Hpv, ecco tutto quello che devi sapere

Vaccinazione anti -Hpv: non è connessa ad aumento dei rapporti a rischio negli adolescenti

Recentemente, grazie ad uno studio, viene confermato alcune teorie del precedente studio, secondo cui la vaccinazione anti-Hpv non porta le ragazze a prestare meno attenzione nel sesso, fugando i momenti di preoccupazione del fatto che questa strategia avrebbe in qualche modo incoraggiato i comportamenti sessuali a rischio.

Vaccino anti Hpv, ecco che devi sapere

In realtà, le ragazze che hanno effettuato il vaccino, è stato dimostrato che hanno meno possibilità di divenire sessualmente attive precocemente, oppure avere più di un partner sessuale o addirittura ignorare i metodi contraccettivi.

Gina Ogilvie dell’università della British Columbia, ha condotto uno studio dove ha coinvolto ben 300.000 ragazze. L’esito, alla fine di questo studio, è stato decisamente molto rassicuranti per i genitori.

Leggi anche: Arriva il ‘pillolo’, l’anticoncezionale per lui che funziona davvero!

In poche parole, l’obiettivo è quello di cercare di effettuare la vaccinazione e in quel momento ovviamente il medico cercherà di mettere alcune informazioni alla giovane ragazza, informazioni che riguardano il sesso, i metodi di contraccezione e altro ancora.

vaccino anti HpvLeggi anche: Pazienti immunodepressi e cure odontoiatriche: gli accorgimenti eventualmente da adottare

Secondo alcune statistiche, una buona informazione dei giovani di oggi per quanto riguarda il sesso, offrire tutte le informazioni necessarie su contraccezione e profilattici, sarebbe ideale per evitare spiacevole sorprese. Sembra che questo comportamento verso i giovani, potrebbe tardare l’inizio dell’attività sessuale ed aumenti la probabilità dell’uso di protezioni durante il sesso.  Senza dubbio, la vaccinazione, potrebbe risultare una buona occasione per introdurre l’argomento alle ragazze, considerando che spesso i genitori di trovano un po’ a disagio a parlare di sesso con i propri figli. Anche se ormai i giovani di oggi sono molto più svegli rispetto a qualche decina di anni fa, bisogna comunque non sottovalutare questo aspetto importante e soprattutto molto delicato. Bisogna che i nostri figli siano informati su tutto quello che devono sapere riguarda la vita sessuale, in questo modo si possono evitare situazioni complicate.


Leggi anche: Bonus affitto 2021: disponibile anche per chi paga il canone 2020 in ritardo