Vaccino anti papilloma virus con amfetamine: il report stupefacente su Gardasil 9

-
24/05/2019

Tracce di una sostanza illegale e vietata in un vaccino anti papilloma virus: vediamo il report del Corvelva, scaricabile in PDF.

Vaccino anti papilloma virus con amfetamine: il report stupefacente su Gardasil 9

Sono state riscontrate molte non conformità sul vaccino anti –papilloma virus Gardalis 9 e secondo quanto riporta il Corvelva le analisi chimiche effettuate su campiono avevano reso noti il 78% di segnali chimici non noti. Dei 338  segnali identificati solo il 22% era noto.

Studiando, poi, il 78% dei segnali chimici non noti si è intervenuti con un ulteriore approfondimento, attraverso due strumentazioni diverse che ha determinato che in almeno in un lotto del vaccino Gardasil 9 si trovano contaminazioni che potrebbero corrispondere a quelle di uno stupefacente, ovvero l’”APDB”, una sostanza della classe delle fenetilammine e delle amfetamine.

Non è stato possibile, dal Corvelva , confrontare la sostanza trovata nel vaccino anti – papilloma virus con l’amfetamina APDB poichè in Italia non è acquistabile senza prescrizione ed autorizzazione. Non è possibile, quindi, stabilire se il segnale trovato sia proprio l’amfetamina in questione ma è possibile dire  che la classe di appartenenza è quella di una sostanza illegale la cui presenza è vietata.

Il Corvelva, prima di divulgare il report ha presentato una segnalazione ai NAS per fare in modo che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute possano verificare quanto scoperto dall’istituto.

Il Report in questione, che potete trovare in allegato, anche se molto tecnico serve a tenere aggiornata la popolazione sui casi vaccini.

CORVELVA-Report-stupefacente-APDB-in-campione-Gardasil9