Salute delle gambe, come realizzare uno scrub fai da te

Approfittiamo della quarantena in corso per prenderci cura delle nostre gambe con degli scrub fai da te davvero semplici da realizzare a casa.

Approfittiamo della quarantena per prenderci cura di noi stesse, per essere più belle ed in salute. Cerchiamo di trovare un po’ di tempo solo per noi e occupiamoci di una parte del nostro corpo che sottovalutiamo sempre, che ignoriamo spesso: le nostre gambe. Tra tutte le parti del corpo sono proprio esse ad essere quelle poco tenute in considerazione ed è un vero errore. Per fortuna, coi negozi ed i centri estetici chiusi, esistono diversi scrub fai da te facili facili da realizzare a casa. In questo caso non solo vi prenderete finalmente cura di voi stesse, ma impegnerete le vostre giornate e magari anche quelle dei vostri figli qualora ne aveste.

Scrub alle gambe fatto in casa, come prendersi cura di sé

L’ingrediente principale è il bicarbonato, che può essere acquistato tranquillamente a nei supermercati ancora aperti in piena quarantena.

Il bicarbonato non solo viene utilizzato nell’eliminare le macchie della pelle, ma anche come rimedio a gambe arrossate o particolarmente stressate dalla ceretta.

Esistono due tipologie di scrub da poter realizzare a casa e noi ve ne mostriamo le ricette.

 

La prima ricetta associa al bicarbonato anche l’aloe vera che è in grado di illuminare le nostre gambe e tonificare le cellule.

Ci servono solo due cucchiaini di bicarbonato e una manciata di gel di aloe naturale oppure di tipo alimentare.

I due ingredienti già bastano per creare lo scrub che deve essere massaggiato per 10 minuti sulle gambe servendosi di un guanto esfoliante.

Infine, lavare il tutto con dell’acqua tiepida.

 

La seconda ricetta, invece, usa come secondo ingrediente naturale l’olio di oliva che è in grado di levigare la pelle delle gambe e di restituire loro una sensazione di seta al tocco.

Si ha bisogno di 3 cucchiai di bicarbonato che devono miscelati con l’acqua tiepida.

Dopo aver lasciato amalgamare per alcuni minuti noteremo che il nostro scrub per le gambe diventi di tipo granuloso. A questo punto si deve aggiungere giusto  un cucchiaino d’olio d’oliva.

Infine, massaggiare per cinque minuti e lavare il tutto con l’acqua tiepida.

 

Leggi anche:

La crema al bicarbonato fai da te contro rughe, macchie e zampe di gallina


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.