Scandalo a luci rosse: ginecologo spiava con telecamere nascoste le pazienti durante le visite

In Ucraina un ginecologo riprendeva le sue pazienti durante le visite e li posava sui siti hot.

È accaduto in Ucraina, un ginecologo durante le visite fatte alle sue pazienti, avendo delle telecamere nascoste, le riprendeva e poi posava le clip sui siti hot, logicamente tutto effettuato all’insaputa delle pazienti. Una donna però per caso ha scoperto di essere ripresa e ha denunciato l’episodio, subito sono scattate le indagini con la Polizia che è subito intervenuta alla perquisizione nella clinica ad Odessa e nella stanza incriminata è stata trovata una telecamera nascosta.

Ginecologo riprendeva le sue pazienti durante le visite e le postava sui siti hot

La tecnologia di oggi è lo stesso internet a volte porta le persone a degenerare e ad abusare a volte delle cariche che ricoprono. È accaduto in Ucraina, un ginecologo registrava con una telecamera nascosta le visite che faceva alle sue pazienti e poi le posava sui siti hot, per questo c’è un’indagine in corso.

Le protagoniste di questo increscioso incidente hot sono una dozzina di donne ignare di quello che stava accadendo, ma una di queste donne, riconoscendo in una scena che la vedeva protagonista in una scena porno a fare una ecografia, ha deciso di sporgere denuncia verso questo medico.

Questo fenomeno è molto diffuso da un pò di anni, su internet ci sono parecchi di questi momenti rubati a soggetti che alla loro insaputa vengono ripresi, le zone dove si corre il rischio di essere ripresi possono essere: i camerini di prova dei negozi, i bagni di scuole e servizi pubblici, negli alberghi. Le scoperte più eclatanti sono state fatte nei bagni delle scuole con vere scene di sesso paragonabili a veri film porno tra alunni e in qualche occasione anche tra professori.

Le sanzioni per questo tipo di reato vanno da un minimo di 10mila euro fino ad arrivare ad una detenzione massima di 7 anni. Basti pensare che la vendita di questo tipo di telecamere ha avuto un’impennata di vendita del 333%.

Leccato dal proprio cane, contrae una rara infezione e muore a 63 anni


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube