Schegge di vetro nelle ciliegie in vaschetta, ritiro immediato

Sono state trovate schegge di vetro tra le ciliegie nelle vaschette da 300 grammi, appartenenti alla Coop Ticino: ecco il lotto.

Sono state trovate schegge di vetro tra le ciliegie nelle vaschette da 300 grammi, appartenenti alla Coop Ticino, che le richiama. Si tratta delle vaschette Qualitè & Prix da 300 grammi con il numero di lotto 251, allerta anche per i frontalieri italiani.

Ritiro immediato delle ciliegie in vaschetta vendute da Coop Ticino

Coop Ticino ha subito dato l’allarme e ha emesso un richiamo immediato per le vaschette di ciliege con denominazione Qualitè & Prix da 300 grammi, con il numero di lotto 251, confezionate il 18 giugno scorso, vendute purtroppo in tutte le filiali.

Il richiamo riguarda la possibile presenza di piccole schegge di vetro. Siamo abituati a pensare che tutti prima di mangiare le ciliegie, le lavino, ma il grande distributore non si fida, e non si limita di dire ai consumatori di lavarle bene prima di consumarle. Invita a tutti coloro che sono in possesso di questo articolo, innanzitutto di controllare il lotto, e una volta accertato che il lotto non corrisponde, di poterle consumare.

Se invece riscontrate che siete in possesso del lotto incriminato, innanzitutto di non mangiarle, ma di portarle dove sono state acquistate e si procederà al rimborso o al cambio con il prodotto in questione ma con lotto diverso.

Si raccomanda anche ai numerosi frontalieri italiani, di prestare molta attenzione, c’è massima allerta. La vendita del prodotto è già stato bloccato.

Allarme epatite da integratori curcuma, salgono a 21 i casi: ecco i prodotti a cui fare attenzione

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest