La paralisi del sonno è un fenomeno paranormale?

-
25/02/2020

Paralisi del Sonno: ecco le spiegazioni paranormali del fenomeno che una volta nella vita è capitato quasi a tutti

La paralisi del sonno è un fenomeno paranormale?

E’ capitato a tutti qualche volta di svegliarsi nel cuore della notte senza essere in grado di muoversi o gridare aiuto, senza alcuna apparente spiegazione. Questa può essere una situazione intrigante a cui molte persone preferiscono dare una spiegazione scientifica:  la nota paralisi del sonno. E, indipendentemente dalla spiegazione fornita, è ancora un evento spaventoso per coloro che devono affrontarlo, al punto che molti preferiscono convincersi che è si tratta solo di un incubo fastidioso.  Quando parliamo di paralisi del sonno ci riferiamo a uno stato di sonno in cui la persona è pienamente cosciente, nonostante il fatto che il suo corpo rimanga immobile, in cui il cervello può manifestare visioni reali senza ottenere alcuna reazione dalle articolazioni.

Paralisi del Sonno: le spiegazioni paranormali del fenomeno

I sensi dell’olfatto, del gusto, del tatto, dell’udito e della vista funzionano correttamente, e questo aumenta la paura, perché l’unica cosa che succede è che c’è una paralisi muscolare ed è questa sensazione di paura che può produrre una tale sensazione di pressione nel petto. Tuttavia, non tutti sono sicuri al 100% di questa teoria.

Esperti in fenomeni paranormali affermano che questa condizione si presenta quando una persona viene sottoposta ad un’entità negativa. Essi affermano che quelle visite sorgono durante i sogni, perché è il momento in cui il nostro essere è meno protetto e in cui uno spirito ha una maggiore facilità di comunicazione. Queste entità possono optare per attacchi psicologici o fisici e questa è la spiegazione che danno al peso del torace che rende difficile la respirazione. Alcune persone sostengono addirittura di essere state intimamente aggredite da forze sconosciute chiamate íncubus.


Leggi anche: Smart working per statali: ipotesi anche dall’estero

Un’altra delle teorie relative alla paralisi del sonno sono i rapimenti extraterrestri, sui quali molti rapporti hanno rivelato che si verificano quando una persona si addormenta, non è in grado di muoversi o parlare, ma sente una forte presenza nel luogo o, anche vedendo uno o più esseri che la circonda. La cosa curiosa di questo fatto è che pochi ricordano per certo cosa è successo una volta che si sono svegliati, quindi alcuni ricorrono all’ipnosi per ricreare la situazione. Tutte le esperienze possono essere diverse e, sebbene sia vero che spesso esiste una spiegazione medica, in altre occasioni non è così.

Ti potrebbe interessare: Triangolo delle Bermuda: le riprese subacquee potrebbero aver risolto un misterioso naufragio