L’Emily Morgan Hotel di San Antonio è uno degli hotel più infestati del mondo

-
13/03/2020

L’Emily Morgan Hotel di San Antonio Texas è uno degli hotel più infestati al mondo, ecco cosa accadrebbe secondo numerosi testimoni in alcune aree dell’hotel

L’Emily Morgan Hotel di San Antonio è uno degli hotel più infestati del mondo

Molte persone sono consapevoli del fatto che San Antonio in Texas, ha una presenza paranormale significativa. Fondata nel 1717, è una delle 20 città più antiche degli Stati Uniti. Ci sono stati innumerevoli cacciatori di fantasmi che hanno visitato la città. Nel 2013, USA Today ha persino elencato uno dei suoi hotel come uno dei 13 hotel più infestati al mondo: l‘Emily Morgan Hotel. Lo storico hotel, che fa parte della Doubletree dal 2012, si trova nella leggendaria Alamo Plaza nel centro di San Antonio ed è elencato nel registro nazionale dei luoghi storici. All’esterno, sembra come un qualsiasi altro hotel boutique. Si trova a pochi passi dalla passeggiata sul fiume San Antonio e offre viste su Alamo, a seconda della camera prenotata. Ma il suo passato colorato rende questo hotel di San Antonio una delle luoghi in cui si svolgerebbero attività paranormali di primaria importanza.

Gli eventi paranormali dell’Emily Morgan Hotel di San Antonio Texas

Dal 1924-1976, l’edificio di stile gotico ha funzionato come una casa di cura. In realtà è stato il primo edificio medico nella città di San Antonio, quindi sappiamo che aveva un obitorio e un’ala psichiatrica in loco. È stato convertito in spazio per uffici nel 1976 e poi riaperto come Emily Morgan Hotel nel 1984. A quanto pare il piano più infestato di tutto l’hotel sarebbe il settimo.

I visitatori dell’hotel dicono di aver visto una donna vestita di bianco, dicono di aver sentito squillare i telefoni durante la notte, dicono di aver visto la televisione e le luci accendersi da sole e persino provato la sensazione di essere toccati. La donna in bianco, conosciuta anche come la sposa fantasma, si farebbe strada spesso tra i corridoi del settimo piano dell’hotel. Alcuni ospiti sono stati così disturbati da chiedere di cambiare stanza letteralmente nel cuore della notte.


Leggi anche: Pensioni e legge di bilancio 2021, riparte l’indennizzo ai commercianti

Anche il dodicesimo e il quattordicesimo piano (tecnicamente il 13 °) sono considerati infestati. Erano i piani utilizzati per l’attività ospedaliera, compresi gli interventi chirurgici. Il quattordicesimo piano ospitava anche il reparto psichiatrico. Gli ospiti che soggiornano su questo piano hanno riferito di aver sentito un rumore nel corridoio, di aver aperto la porta e aver assistito ad un’intera scena medica di fronte a loro. Come se fossero appena tornati indietro nel tempo a quando il centro medico era in piena attività. Dopo aver chiuso e riaperto la porta, la scena svanirebbe.

Anche negli ascensori dell‘Emily Morgan Hotel avverrebbero strani eventi. Numerosi ospiti sono rimasti bloccati per ore e sono stati persino portati fino al seminterrato, dove un tempo si trovava l’obitorio. È noto anche che la reception riceve strane telefonate dai telefoni in ascensore quando questi sono vuoti. Per quanto riguarda il seminterrato, l’area è accessibile solo ai dipendenti dell’hotel. Questa è una buona cosa, perché questa è un’area nota per le strane voci nell’ombra e perchè spesso si sente odore di carne bruciata.

Ti potrebbe interessare: Scoperto il programma segreto UFO del Pentagono per sondare i “misteri paranormali”