Sciopero commercialisti, lunedì 23 settembre conferenza stampa alla Camera dei Deputati

Astensione collettiva dalle attività svolte dai Commercialisti a partire dal 30 settembre 2019 proclamata da ADC – AIDC – ANC – ANDOC – FIDDOC – SIC – UNAGRACO – UNGDCEC – UNICO

Abbiamo deciso di incrociare le braccia ed avviare una protesta unanime. La proclamazione dell’astensione è stata annunciata da tutte le sigle sindacali Adc, Aidc, Anc, Andoc, Fiddoc, Sic, Unagraco, Ungdcec ed Unico, ed ha avuto il sostegno del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili. 
Sono molteplici le motivazioni che ci hanno spinto verso questa azione: innanzitutto il caos creato con gli indici sintetici di affidabilità (Isa) ed il mancato accoglimento della richiesta di disapplicazione degli indici per l’anno 2018, o in subordine della possibilità di renderli facoltativi. Ma non solo: il perdurare della costante situazione di caos, con la semplificazione degli adempimenti da tempo promessa da tutte le forze politiche, ma mai concretamente attuata e, su tutte, il mancato rispetto dello Statuto dei diritti del contribuente. 

La protesta si concretizzerà con il mancato invio dei nostri modelli F24 tra il 30 settembre e il 1° ottobre, protesta che verterà solo sul non pagamento delle nostre imposte e non anche quelle dei nostri clienti e, inoltre, dal 29 settembre al 7 ottobre, non parteciperemo ad alcuna udienza nelle varie Commissioni Tributarie. L’adesione alla protesta, nel rispetto di quanto sopra, non produrrà, a carico dei colleghi, il pagamento di sanzioni o interessi. 

Sono quattro le richieste avanzate che chiederemo vengano affrontate con urgenza dal Ministro Gualtieri: 

1. Disapplicazione, o applicazione facoltativa, degli Isa per l’anno 2018; 
2. Sistematica consultazione, nella formulazione di norme in materia di competenza della categoria, delle sigle sindacali e del Cndcec; 
3. Concreta semplificazione e riduzione degli adempimenti; 
4. Osservanza, senza eccezioni, delle disposizioni dello Statuto dei diritti del contribuente.
E’  giunto il momento di dar prova di unità. Per fare collettivamente percepire quantomeno i disagi del nostro operare quotidiano. E’ un primo passo? Servirà? Avrà successo? Nessuno lo può dire, ma quel che è certo è che dipenderà esclusivamente da noi”. 

La conferenza stampa è in programma lunedì 23 settembre 2019 (ore 11:30-14:00) presso la Sala conferenze stampa della Camera dei Deputati (Ingresso via della Missione).

Vincenzo De Maggio – Presidente ADC 
Andrea Ferrari – Presidente AIDC 
Marco Cuchel – Presidente ANC 
Amelia Luca – Presidente ANDOC 
Antonella La Porta – Presidente FIDDOC 
Stefano Sfrappa – Presidente SIC 
Giuseppe Diretto – Presidente UNAGRACO 
Daniele Virgillito – Presidente UNGDCEC 
Domenico Posca – Presidente UNICO

UFFICIO STAMPA AIDC
Associazione Italiana Dottori Commercialisti
Sede operativa Via Fontana 1 – 20122 Milano
mail: comunicazione.aidc@gmail.com
 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”