Sciopero della scuola dall’8 al 12 novembre, perché si sciopera?

Dall’8 al 12 novembre 2019 tutti i docenti e gli studenti d’Italia scenderanno in piazza per manifestare per diversi motivi. Vediamo quali sono le tematiche del periodo di sciopero.

Appena giunto il mese di novembre e già si parla di scioperi che riguardano il contesto della scuola. A queste occasioni parteciperanno sia i docenti che gli studenti che dall’8 novembre al 12 novembre 2019 saranno impegnati in diverse manifestazioni. Si tratta di uno sciopero lungo quattro giorni, ma che prevede dei motivi diversi. Infatti, questo avviene perché  i soggetti interessati, appunto gli studenti ed i docenti, hanno dei motivi diversi e propri che li portano a scioperare. Vediamo cosa c’è da sapere su questo periodo di sciopero.

Sciopero della scuola nel mese di novembre, docenti e studenti manifestano insieme

Iniziamo a parlare di questo periodo di sciopero cominciando proprio con gli studenti.

Il primo sciopero della stagione è  in programma l’8 novembre 2019, qui i ragazzi dovranno farsi sentire perché scontenti dei mancati investimenti da parte del nuovo Governo giallo-rosso.

Tutti gli studenti italiani prevedono di scendere in piazza per manifestare il loro malcontento: sono troppo pochi i fondi stanziati per la scuola dell’obbligo. Potranno anche farsi sentire per delle questioni ambientali che non sono meno importanti.

Se gli studenti saranno i primi a battezzare questi quattro giorni di sciopero, seguiranno la loro scia i loro insegnanti.

Li vedremo scendere piazza l’11 e il 12 novembre 2019: nella prima data tutti i sindacati saranno uniti a Roma con i docenti e con presìdi in molte altre città d’Italia.

In questa giornata l’argomento di manifestazione e di sciopero è il fatto che il Governo abbia disatteso gli impegni assunti lo scorso aprile a Palazzo Chigi e poi ribaditi anche ad ottobre.

La cosa che non va giù hai docenti sono  soprattutto gli impegni che  riguardano i concorsi e le nuove norme sui diplomati magistrali.

L’ultimo giorno di sciopero è martedì 12 novembre 2019, giorno in cui la Anief si concentra sulla denuncia del precariato nella scuola unito all’immobilità degli stipendi.

 

Leggi anche:

Calendario sciopero trasporti novembre 2019: orari e informazioni


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.