Sciopero trasporti 22 giugno 2018: città coinvolte, orari, modalità e informazioni per i viaggiatori

Confermato lo sciopero dei trasporti a Napoli e a Torino, vediamo informazioni e orari per i viaggiatori.

Lo sciopero dei trasporti del 22 giugno 2018 è stato confermato a Napoli e Torino, due città che sicuramente vivranno un venerdì nero per i trasporti e per i pendolari.

Sciopero trasporti 22 giugno Napoli

A Napoli si prospetta una giornata assai difficile visto che si sovrapporranno 2 proteste, lo sciopero di Faisa Cisal e Ugl di 24 ore, e quello indetto da FAISA CISAL – UGL – ORSA – FAISA CONFAIL di 4 ore che avrà una durata dalle ore 11,00 alle ore 15,00.

scioperoAd essere coinvolti per 24 ore gli impianti funicolari di Chiaia Centrale, Montesanto e Mergellina.. L’ultima corsa garantita per la linea 1 della Metro è alle ore 10,26 da Piscinola e alle 10,30 da Garibaldi.

Il servizio Metro riprenderà regolarmente dal primo pomeriggio alle 15,14 da Piscinola e alle 15,54 da Garibaldi.

Sciopero trasporti 22 giugno Torino

Meno complicata la giornata a Torino pur prevedendo caos per i pendolari e per il traffico. Lo sciopero è stato confermato dalle Organizzazioni territoriali di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti secondo le seguenti modalità e orari:
• Servizio Urbano-Suburbano, Extraurbano e Metropolitana: dalle ore 18.00 alle ore 22.00
• Servizio Ferroviario (sfm1 – Canavesana e sfmA – To – aeroporto – Ceres): dalle ore 18.00 fino a fine turno.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.