Sciroppo antireflusso ritirato dal commercio, pericoloso per la salute

Sciroppo antireflusso ritirato dal mercato, pericoloso per la salute per problemi nel confezionamento: ecco i lotti.

Sciroppo antireflusso ritirato dal commercio, per precauzione, si è evidenziato un problema sul confezionamento primario e secondario.

La Società Dompè ha attivato un ritiro dal commercio del lotto n. 7500 scadenza 10/2019 dell’integratore alimentare NOREMIFA 25BUST 20ML – cod. 933564205.

Sciroppo antireflusso Noremifa

Il NOREMIFA, è un dispositivo medico ad azione meccanica indicato nel trattamento del reflusso gastrico al fine di ridurre i sintomi ad esso correlati quali ad esempio: sensazione di globo ipofaringeo, tosse, pirosi, esofagite, disfonia, flogosi rinofaringee, disepitelizzazione, rigurgiti ed in tutti i casi di disturbi che abbiano come causa principale o concausa il reflusso gastrico. Coadiuvante i processi di riepitelizzazione.

La Società Dompè avvisa che il Servizio Clienti è a disposizione per eventuali chiarimenti, ai seguenti recapiti: e-mail: servizioclienti@dompe.com fax: 02 36026902. 

Ti potrebbe interessare anche: Pannolini Pampers Baby Dry contaminati da liquido corrosivo, pericolo per la salute


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”