Scontrini telematici devono riportare il pagamento con contanti, bancomat e carte di credito

Scontrino telematico in vigore da gennaio 2020, ecco le indicazioni che deve riportare sulle modalità di pagamento.

Scontrini telematici in vigore dal 1° gennaio 2020, prorogata la trasmissione e la memorizzazione all’Agenzia delle Entrate per la lotteria degli scontrini al 1° luglio 2020. Un lettore ci chiede cosa deve contenere lo scontrino, nello specifico: Sono un parrucchiere, sopra lo scontrino fiscale deve essere specificato il tipo di pagamento, contante o Pos? Analizziamo cosa deve contenere lo scontrino telematico.

Dati da inserire nello scontrino telematico

I dati che dovranno essere indicati sullo scontrino o fattura telematica, oltre ai dati identificativi del RT, sono:

  • denominazione del cedente/prestatore;
  • data e ora del documento;
  • codice lotteria del cliente;
  • identificativo del punto cassa (in caso di server RT);
  • identificativo/progressivo completo del documento trasmesso;
  • importo del corrispettivo, la modalità di pagamento se in contanti o con strumenti elettronici, indicazione dell’importo non pagato.

L’Agenzia delle Entrate ha definito un modello standard per tutti i modelli e marche dei Registratori di cassa telematici.

Le modalità di pagamento devono essere indicate nel Documento commerciale e suddiviso in tre voci:

  • Contanti
  • Pagamento elettronico
  • Corrispettivo non riscosso

La modalità di pagamento deve essere inserita e quando lo scontrino è pari a € 0,00, bisogna indicarlo esplicitamente.

I dettagli del pagamento )distinti tra carta di credito, bancomat, buoni pasto, ecc.), possono essere inseriti alla fine del documento, subito sotto la riga che indica la matricola del Registratore di cassa telematico.

Ti potrebbe interessare anche: Registratori di cassa telematici dal 2020: aumenta la platea dei soggetti obbligati


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”