Scoperta una nuova specie di squalo, ecco di cosa si tratta

E’ stata scoperta una nuova specie di squalo, ha una forma aliena, ecco di cosa si tratta.

Scoperto una nuova specie di squalo, che prende il nome della biologa marina Eugenie Clark, sembra un alieno e assomiglia a ‘’ET’’. |

Un team di biologi marini ha scoperto una nuova specie di squalo pescecane nel Golfo del Messico e nell’Oceano Atlantico occidentale 

Allarme squalo bianco, il primo avvistato dopo 40 anni

Questa specie recentemente identificata di squalo di acque profonde è stata chiamata in onore di Eugenia Clark, un pioniere scientifico che ha influenzato un’intera generazione di biologi marini.

Il professore assistente del Florida Institute of Technology e il biologo dello squalo Toby Daly-Engel, in una dichiarazione afferma: “Gli squali di acque profonde sono tutti modellati da pressioni evolutive simili, quindi finiscono per somigliare molto. Quindi ci affidiamo al DNA per dirci per quanto tempo una specie è stata da sola, evolutivamente e quanto diversa sia. ‘’Questo tipo di ricerca è essenziale per la conservazione e la gestione degli squali, che attualmente affrontano una moltitudine di minacce, dalla pesca eccessiva e catture accidentali, al commercio globale delle pinne di squalo”, ha aggiunto Pfleger, scienziato marino per le campagne di pesca e squali responsabili a Oceana. “Molte attività di pesca in tutto il mondo stanno iniziando a pescare in acque sempre più profonde e sfortunatamente, molto meno si sa di molte delle creature che vivono nelle profondità. Il primo passo per conservare con successo queste specie che vivono in acque più profonde, come il pesce gatto di Genie, è scoprire cosa c’è laggiù in primo luogo. ”

squalo ClarkIl dottore Pfleger, aggiunge: “Molte attività di pesca in tutto il mondo stanno iniziando a pescare in acque sempre più profonde e sfortunatamente, molto meno si sa di molte delle creature che vivono nelle profondità. Il primo passo per preservare con successo queste specie che vivono in acque più profonde, come il gattuccio del Genio, è scoprire cosa c’è laggiù in primo luogo. ”

La nuova specie di squalo mostra un corpo più lungo, uno spazio interorbitale più piccolo, una pinna caudale più corta e una prima pinna dorsale diversamente proporzionata

Avvistata una balena, nel mare della Calabria: il pescatore riprende tutto

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.