Scuola, 769mila posti come docenti, personale ATA, sostegno e dirigenti scolastici, le novità

In arrivo nuovi posti di lavoro come docenti, personale ata, dirigenti scolastici e sostegno per i prossimi tre anni, le novità.

In queste ultime settimane, il Miur porterà a termine il decreto che definirà l’organico per il prossimo triennio (2020/2021, 2021/2022, 2022/2023) riguardante la scuola, quindi stiamo parlando di posti come docenti, personale Ata, dirigenti scolastici e sostegno. Quando si parla di organico, ci si riferisce ai posti di lavoro necessari affinché, nei prossimi anni, la scuola possa funzionare correttamente, senza che ci siano mancanze di personale e con persone qualificate giuste per le loro mansioni. Nei prossimi giorni sarà disponibile il decreto del Ministero che dovrà essere approvato anche dall’economia e dalla Pubblica Amministrazione, con i dettagli già noti come l’organico necessario per il prossimo triennio, la dotazione organica sarà di 769mila posti più saranno aggiunti 15mila posti per l’organico di fatto.

Vediamo nel dettaglio come saranno suddivisi i posti

Numero 6.446 posti di potenziamento di sostegno

Numero 612.267 posti comuni

Numero 100.080 posti di sostegno

Numero 2.000 posti aggiuntivi per il tempo pieno al Sud

Numero 1.530 posti in più di ITP

Numero 400 posti aggiuntivi per i licei musicali

Numero 48.812 posti di potenziamento

Questi posti di lavoro appena elencati, prima che siano approvati, potranno essere rivisti e aggiornati in base alle variazioni e alle diverse richieste che potrebbero esserci che dipenda dal fabbisogno del momento.

Questi numeri ci sono utili per capire quanti saranno gli insegnanti necessari affinché i prossimi anni scolastici funzionino senza problemi e con svolgimenti corretti. Da dire che questo decreto determinerà anche il numero degli insegnanti di sostegno, che per il prossimo triennio sarà di numero 100.080 posti ai quali se ne aggiungeranno altri 6.446 per permettere il potenziamento specifico del sostegno.

Assunzioni 2019: 1157 posti di lavoro alla Asl in Abruzzo


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp