Scuola, obbligo mascherina ma chi dovrà comprarle?

Stato o famiglie: chi dovrà comprare le mascherine per la scuola? Il dibattito è appena iniziato e le associazioni delle famiglie hanno le idee chiare.

Ormai è sicuro e manca solo l’ufficialià: da settembre tutti gli studenti dai 6 anni in su dovranno andare a scuola indossando le mascherine, così come gli insegnanti, i presidi, il personale ATA e tutte le altre figura che vi lavorano all’interno. Insomma, dobbiamo iniziare ad abituarci all’idea che la mascherina sarà la nostra fedele compagna ancora per un bel po’ di tempo e che dovremo portarla con noi ogni volta che si esce di casa, quasi al pari del cellualre. Eppure, ci si chiede, uscendo così spesso da casa per recarsi a scuola quanto si andrà a spendere per le mascherine? Ma soprattutto, è un costo che deve essere fatto dalle famiglie o dallo stato, dato che verranno usate nella scuola?

A scuola con l’obbligo delle mascherine, ma chi le paga?

Già nelle settimane scorse si parlava della possibilità di utilizzare le mascherine a scuola almeno da parte degli studenti dai 6 anni in su, oltre che a tutti coloro che vi lavorano.

Come detto sopra, una situazione del genere ci mette dinanzi l’obbligo di usare più di una mascherina, e per questo di essere sempre ben riforniti.

Ma la vera domanda, che sorge spotanea, è la seguente: chi dovrà acquistare le mascherine che dovranno essere usate per la scuola?

In tal caso sono intervenute le associazioni delle famiglie le quali ritengono che una spesa del genere debba essere fatta dallo stato, il quale poi dovrà distribuirle gratis agli studenti e alle loro famiglie.

In effetti, bisognerà cambiare una mascherina chirurgica al giorno e considerando il fatto che da come si stanno mettendo le cose bisognerà indossarla fino a giugno 2021, questa diventa una spesa un po’ troppo onerosa per le famiglie che tra l’altro dovranno occuparsi anche di altre spese aggiuntive.

Si parla, addirittura, di una spesa di ben 122 euro all’anno per le famiglie, dato il costo di 0,50 centesimi a mascherina.

Comunque sia, per avere maggiori conferme o smentite, bisognerà aspettare ulteriori notizie al riguardo.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.