Scuola, sim dati WindTre a costo zero per la didattica a distanza

WindTre aiuta la scuola con il progetto “Scuola più vicina” con la quale è possibile ricevere sim dati a costo zero totalmente gratis.

Con il nuovo modo di fare scuola,ovvero con la didattica a distanza, sono emersi non pochi problemi: da quelli di pessimo approccio con le nuove e vecchie tecnologie a quelle legate all’espetto economico di ogni famiglia, in particolare di quelle meno abbienti. Così nelle settimane scorse è stato approvato il Decreto Cura Italia in cui veniva stanziati ben 85 milioni di euro da assegnare alle scuole, le quali a loro volta dovevano distribuirli alle famiglie garantendo l’esecuzione a questa nuova modalità di didattica. Tra tali acquisti ci sono device e sim destinati soprattutto alle famiglie con scarse possibilità economiche. WindTre va incontro a tali famiglie con un nuovo progetto dal nome “Scuola più vicina”. Vediamo di cosa si tratta.

Scuola, WindTre offre sim dati a costo zero per la didattica a distanza

La scuola italiana non era affatto pronta a questo nuovo modo di fare lezione, e questo si è visto soprattutto nelle difficoltà di approccio che ogni famiglia, ma soprattutto docente, ha mostrato e continua a mostrare.

Infatti, su questa idea, si è basato il geniale sito di aiuto alla scuola fondato da un genitore che di informatica ne capisce moltissimo dato che ci lavora.

Purtroppo, però, esiste anche un altro problema emerso da questa situazione: il fattore economico.

Non tutte le famiglie d’Italia, infatti, possono godere delle stesse risorse economiche ed è anche per questo motivo che fu approvato il Decreto Scuola in cui si dà aiuto anche a tali situazioni al fine di garantire la didattica a distanza.

Si tratta di aiuti che, ovviamente, sono gratuiti e che non devono essere risarciti in futuro.

Nonostante questo, però, viene evidenziato come non tutte le scuole stiano usando i fondi del MIUR, per motivi ancora ignoti.

Ma arrivano aiuti anche da enti esterni, pronti a sostenere la scuola e a tal proposito parliamo di WindTre.

Già altri operatori, ma anche altri brand di natura differente avevano dato il loro aiuto agli studenti e alla scuola italiana, ma quello che fa WindTre risulta essere qualcosa di più specifico.

E’ lo stesso WindTre a creare un progetto di soliderietà scolastica dal titolo “Scuola più vicina” in cui viene offerto l’acquisto di una sim dati che non riporta costi di attivazione o un vincolo contrattuale.

Si tratta di un’offerta che presenta una disattivazione automatica dopo ben 4, 8 ma anche 12 mesi, a seconda della propria volontà.

Inoltre, tale progetto offre anche l’acquisto di tablet e webpocket con prezzi davvero generosi.

Si tratta, infine, di un’offerta  rivolta non alle famiglie, ma alle scuole ed il link a cui fare riferimento per ulteriori informazioni è https://www.dileo-telefoniabusiness.it/promo/smart-working-supergiga.

 

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.