Se premi “ok” altro che Iphone in regalo, è una truffa online

Truffa online, se premi “ok” non ti regalano l’iphone o il samsung ultima generazione, ma sicuramente ti riberanno il tuo credito e la tua identità, ecco come fare attenzione.

Se premi “ok” non ricevi un iphone in regalo, ma sicuramente ti vedrai sottratto il credito dal tuo telefonino o subirai un furto d’identità.

Ormai la rete è piena di messaggi, che promettono regali tra i dispositivi tecnologici del momento. Si tratta il più delle volte di truffe online che arrivano tramite le messaggistiche o nelle email, con l’invio di cliccare “ok” per ricevere il premio di estrazione a sorte.

La Polizia postale ricorda tramite l’ultimo post pubblicato sulla pagina Facebook “ Commissariato di PS On Line – Italia” : “Nessuno regala niente. Fai attenzione alla tua navigazione”.

Ricordiamo che basta un click per rubare le nostre identità, inserirsi nella nostra privacy, avere accesso ai nostri dati sensibili e bancari. Quindi non premete “ok”, ma cestinate il messaggio o l’email.

Sulla rete la truffa dell’Iban

Frodi e truffe non hanno mai fine ma questa storia val la pena di essere raccontata perchè spiega come sono spariti nel nulla 13mila euro con il trucco dell’Iban rubato con la rete Wi Fi.

Leggi l’informazione completa: Truffa dell’Iban: attenzione alla nuova frode

Truffa dei 2 euro con scambio di monete estere

Un’altra truffa che colpisce i consumatori è la truffa dei 2 euro. La truffa consiste nel dare il resto in monete straniere, molto simili per colore e forma ai 2 euro. Per sapere tutte le informazioni e cautelarsi su come fare, consigliamo di leggere: Torna la truffa dei 2 euro, attenzione al resto in monete false, ecco come ci raggirano


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.