Sei nato a dicembre? Vivi più a lungo e non soffri di cuore

La scienza dice che chi è nato a dicembre vive di più e non soffre con il cuore.

Esistono degli studi che hanno definito la vita, l’umore e le altre caratteristiche della persona in base al mese di nascita, essere nati a dicembre da dei vantaggi, si dice che si vive più a lungo e non si soffre con il cuore.

Vediamo cosa dicono gli studi per chi è nato nel mese di dicembre

Secondo una ricerca chi è nato nel mese di dicembre può superare facilmente i 100 anni di età, quindi di conseguenza risultano più sane avendo anche la fortuna di avere un rischio cardiovascolare inferiore a chi è nato in altri mesi. Sempre secondo degli studi, i nati nel mese di dicembre sono quelli che meno subiscono gli sbalzi di umore e sono anche quelli che generalmente si lamentano di meno.

Un’altra cosa da annotarci per chi è nato nel mese di dicembre, avendo meno problemi di salute rispetto agli altri, chi pratica sport potrà avere un sicuro successo, anche perché si pensa che durante la gravidanza della mamma, hanno avuto la fortuna che ci sia stata da parte di essa un’esposizione maggiore al sole e quindi una maggiore assunzione di vitamina D.

I nati di dicembre hanno molta voglia di vivere, la mattina sono i primi ad alzarsi e lo fanno con una certa facilità. Sempre lo studio ha effettuato una ricerca per vedere i nati in dicembre e cosa preferiscono fare nella loro vita, il risultato ha dato che la loro preferenza è fare il dentista.

Sono degli studi che tuttavia possono trovare d’accordo le persone oppure no, da tenere presente che anche la scienza in alcuni casi può essere un pò confusa. In teoria la scienza definisce che i nati nel mese di maggio in generale sono quelli che hanno più salute.

Per i nati in dicembre ritenete buono quello che abbiamo detto fino ad adesso, senza ritenervi sfortunati di ricevere un solo regalo perché molti potrebbero farvi un regalo che vale per due, compleanno e Natale.

Matera la città del Natale, tra luci, musica e cultura (video)


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp