Si diventa anziani dopo i 75 anni, italiani sempre più giovani

Arriva la conferma ”si diventa anziani dai 75 anni in su”, ecco cosa dice uno dei più grandi professori dell’Università Firenze

Ebbene si, per quanto riguarda la popolazione italiana ci si può considerare più giovani dopo che è arrivata ufficialmente la notizia direttamente dal Congresso Nazionale della società italiana di Gerontologia e Geriatria, tenutasi a Roma. La notizia è: ‘’ si diventa anziani dai 75 anni in su’’. Da quanto emerso, condur una vita, fatta di sport, alimentazione corretta e uno stile di vita giusto ci permettono di essere sempre di più longevi.

Italiani sempre più giovani

Nicolò Marchionni, professore ordinario dell’Università di Firenze, ha fatto luce come un 65 enne di oggi, avrebbe la forma fisica e cognitiva di un 45 enne di circa 30 anni fa e un 75 enne quella di uno che aveva 55 anni nel 1980. I dati demografici indicano che in Italia, l’aspettativa di vita si è inoltrata di circa 20 anni rispetto alla decade del 1900. Ma non solo, una buona parte della popolazione italiana che vanta di essere tra i 60 e i 75 anni gode si ottima forma fisica ed è priva di malattie.

Leggi anche: Addio dieta senza carboidrati se si vuole vivere più a lungo, parla la scienza

La longevità tra uomo e donna

I dati in nostro possesso, attuali hanno messo in risalto la longevità che per le donne si aggira tra gli 85 anni e per gli uomini tra gli 82 e gli 83. In effetti, la realtà riusciamo a vederla tutti, ed è cosi che Marchionni conclude: ‘’ Una persona che ha 65 anni ai giorni nostri, non si riesce proprio più a percepirla come anziana’’.

Che dire? Siamo riconosciuti come un popolo fra i più longevi del mondo. Invecchiamo sempre più lentamente ed è questo lo studio condotto dall’Università di Washington che ha previsto un aumento dell’aspettativa di vita. Il sistema di vita è la qualità di vita ci stanno rendendo sempre più indipendenti è ci regalano anni di vita in più.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.