Si possono recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp? Sì, con un trucco

Una delle ultime funzioni di WhatsApp è quella di poter eliminare i messaggi che ci inviano. Ma esiste un trucco per poter recuperare tali messaggi.

Whatsapp ha permesso a numerosi utenti di poter sfruttare la possibilità di cancellare i messaggi che inviamo così da evitare qualche brutta figura, oppure da rettificare qualcosa. Eppure, contrariamente a quello che si può pensare, c’è la possibilità di poter recuperare quei messaggi che i nostri amici hanno cancellato nella chat e quindi scoprire di conseguenza cosa ci è stato tenuto nascosto. Qualcuno potrebbe chiedersi come può essere possibile una cosa del genere, e se si tratta di un’azione molto complicata o se si ha bisogno di altre persone competenti nel settore. Ebbene, niente di tutto questo. I mostreremo un trucco davvero facile in grado di farvi recuperare quanto vi siete persi tra i messaggi.

Recuperare i messaggi cancellati in WhatsApp è davvero facile? No, è facilissimo!

Capita a tutti noi di trovarci in una chat, un gruppo oppure una chat singola che sia, e di vedere all’improvviso un avviso in cui ci viene detto che il messaggio è stato cancellato. Certo, questo è anche un vantaggio a nostro favore che possiamo usare quando ci vogliamo salvare da qualche brutta figura, ma come WhatsApp ci toglie dei messaggi, possiamo anche recuperarli.

C’è chi critica questa nuova funzione e chi invece la apprezza tantissimo dato che è proprio la risposta di numerose richieste di utenti che magari vogliono eliminare un messaggio troppo imbarazzante all’ultimo minuto. Diciamo che si tratta di un discorso molto trasversale e non se ne può parlare in chiave generale, ma bisogna prendere in considerazione gli episodi a se. Ma comunque, tornando al nostro argomento, esiste un trucco molto semplice che ci permette di recuperare quei messaggi che qualche nostro amico ha pensato bene di cancellare. Così facendo, ci togliamo tanti dubbi.

Ancora una volta in nostro aiuto arriva un’app. Questa volta l’app di cui vi parlaimo è WARM, la quale funziona intercettando il messaggio dalle notifiche. Essa non solo ci riporta il testo, ma anche le immagini o le GIF ricevute e successivamente eliminate. Tranquilli che non state peccando se la usate dato che si tratta di un’app gratis e legale, e che sta aiutando parecchi utenti a far luce su quello che potrebbe essere un messaggio fondamentale.

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.