Skoda Enyaq iV: prime immagini del nuovo SUV elettrico

Nelle scorse ore trapelate le prime immagini della versione di produzione del SUV elettrico Skoda Enyaq iV

Skoda Enyaq iV è un’auto elettrica di tipo SUV attualmente in fase di sviluppo. La sua presentazione è prevista per la fine del 2020 in vista della commercializzazione nel 2021. Nella sua versione più funzionale, avrà 201 cavalli e 500 chilometri di autonomia. Il suo prezzo non è ancora trapelato.
Il nome “Enyaq” deriva dall’irlandese “Enya”, che significa “fonte di vita”. La lettera ‘E’ situata all’inizio della nomenclatura è un cenno alla nomenclatura elettrica, mentre la fine ‘Q’ segue la filosofia iniziata da altri modelli del marchio, come Skoda Karoq, Skoda Kamiq e Skoda Kodiaq.

Skoda Enyaq IV è il primo veicolo elettrico del marchio ceco basato sulla piattaforma modulare elettrica del Gruppo Volkswagen. Misurerà 4.648 metri di lunghezza, 1.877 metri di larghezza e 1.618 metri di altezza, con un passo di 2.765 metri. Il suo peso non è stato ancora rilasciato, ma il suo bagagliaio avrà una capacità di 585 litri con i sedili posteriori sollevati. L’Enyaq IV non è stato ancora presentato formalmente, ma nel maggio 2020 sono trapelate le prime immagini del modello con decorazioni mimetiche.

Non sono ancora emerse immagini degli interni dello Skoda Enyaq IV, anche se il marchio ha già anticipato che equipaggerà un touchscreen digitale da 13 pollici e che offrirà come opzione la possibilità di avere un sistema di visualizzazione head-up. Skoda Enyaq IV 2021 sarà disponibile con cinque diverse opzioni meccaniche. Tre di loro sono con un solo motore elettrico, mentre due sono con una configurazione bimotore.

Skoda Enyaq iV monomotore saranno a trazione posteriore. Il modello di accesso offrirà 146 cavalli e un’autonomia di 340 chilometri nel ciclo di omologazione, proveniente da una batteria da 55 kilowattora. Il prossimo livello sarà a 177 cavalli e un’autonomia di 390 chilometri tra una carica e l’altra, grazie a una batteria da 62 kilowattora. Il top di gamma raggiungerà una potenza di 201 cavalli e un’autonomia fino a 500 chilometri nel ciclo WLTP, grazie a una batteria significativamente più grande, 82 kilowattora.

I clienti che vogliono possono optare per due opzioni bimotore, che daranno loro accesso alla trazione integrale. Il modello base sarà di 261 cavalli, ma sarà disponibile una versione con prestazioni di 302 cavalli che probabilmente porterà l’etichetta “RS”. Entrambi i motori avranno un’autonomia di 460 chilometri. Skoda annuncia che Enyaq IV da 302 cavalli accelererà da 0 a 100 km / h in 6,2 secondi e avrà una velocità massima limitata elettronicamente a 180 km / h. L’intenzione del marchio è che l’auto sia compatibile con caricabatterie fino a 125 kilowatt, che consentirebbe di ricaricare dal 10% all’80% in 40 minuti.

Ti potrebbe interessare: Skoda Octavia raggiunge un traguardo importante


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp