Smoothie Bawls: come consumare una colazione sana e originale

Si chiamano Smoothie Bawls e popolano spesso i social in quanto costituiscono il ritratto di una colazione sana, ma altrettanto bella e colorata. Le Smoothie Bawls sono le coppe di frullati di frutta, arricchiti secondo i propri gusti. Possono essere aggiunti frutta secca, cioccolata fondente o mirtilli e fragole. Insomma oltre che una colazione sana, un’idea originale!

Smoothie Bawls: come iniziare la giornata in modo sano e positivo. Si tratta di un pasto completo ed estremamente energetico, perfetto per iniziare la giornata con il giusto Sprint quotidiano. Con i dovuti accorgimenti, può adattarsi bene anche alla colazione di chi è intollerante al lattosio.

Smoothie Bawls: una coppa di energia

La preparazione del frullato che costituisce la quasi totalità delle Smoothie Bawls, si prepara con frutta congelata ( in genere banane, mele, mango o avocado). La frutta è preferibilmente da congelare la sera prima, per averla ben ghiacciata al mattino. La frutta ghiacciata viene, poi, frullata e come per magia diviene uno smoothie ben denso, senza aver aggiunto alcun altro alimento. Latte e yogurt non sono infatti essenziali per la preparazione, che sprigiona tutto il suo potere salutare con il solo concentrato di frutta denso. La consistenza è a metà tra una granita ed un gelato. Si possono aggiungere poi dello yogurt, o semi vari secondo i propri gusti. Per gustare le Smoothie Bawls è preferibile evitare l’aggiunta di zuccheri, che renderebbero certamente meno salutare il concentrato di frutta fredda.

Si può giocare con la fantasia ed il gusto:

Ciò che di più bello caratterizza le Smoothie Bawls è che, con esse, può giocarsi con la fantasia e con il gusto. L’aspetto colorato invoglia certamente alla consumazione ( e, perché no, ci regala uno scatto perfettamente Instagrammabile) ; il sapore e la consistenza rendono più piacevole il momento della colazione. Tra i gusti più gettonati: Smoothie Bawls di mirtilli e cocco, ananas mango e kiwi, frutti rossi e mirtilli e così via. Si può poi guarnire il tutto con delle belle mandorle con la buccia (è proprio nella buccia marrone che si concentrano gran parte dei nutrienti). Anche l’aggiunta di frutta fresca tagliata al momento rende il tutto più accattivante. Per i salutisti incalliti, semi di chia o papavero e cereali vari sono la scelta più azzeccata. Così facendo potrà essere più semplice assumere la giusta dose di frutta quotidiana, specie per i più piccoli!


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Giulia Curiale

Penso che scrivere sia il modo più immediato per far conoscere se stessi agli altri, per poter mettere a nudo le proprie emozioni o i propri pensieri. Scrivere vuol dire comunicare attraverso un canale a sè, unico e, per questo, speciale. Sono Giulia, ho 25 anni e sono laureata in Giurisprudenza. Amo l'healthy food, la vita salutare, lo sport, ma la mia curiosità mi spinge a interessami praticamente ad ogni aspetto più svariato. Scrivo, perchè scrivere è un'esigenza!