Soffri di piaghe da decubito? Esistono rimedi naturali per guarire

Le piaghe da decubito sono purtroppo delle ferite che si generano da una compressione ai tessuti di lunga durata.

Le piaghe da decubito sono purtroppo delle ferite che si generano da una compressione ai tessuti di lunga durata. La sua caratteristica sono le lesioni che interessano la deride e l’epidermide, e in alcuni casi riescono a raggiungere persino i tessuti più profondi della pelle. Durante questa fase viene inibita la circolazione sanguigna e viene ridotto l’apporto di ossigeno alle cellule interessate.

Andiamo a vedere quali sono i rimedi naturali per guarire

Nel trattamento delle piaghe da decubito è possibile procedere mediante l’utilizzo di rimedi naturali specifici, in grado di accelerare il processo di guarigione della ferita e di ridurre la sintomatologia dolorosa ad essa associata.

In presenza di lesioni di particolare gravità è tuttavia consigliato il consulto con il proprio medico curante, utile anche per escludere possibili reazioni allergiche o interazioni con eventuali terapie farmacologiche seguite.

Uno tra i rimedi naturali più indicati nel trattamento delle piaghe da decubito è l’aloe vera, spesso indicata come un vero e proprio toccasana per la salute della pelle.

La sua azione lenitiva, antinfiammatoria e riepitelizzante favorisce un immediato sollievo, garantendo al contempo proprietà cicatrizzante e rinfrescanti in virtù della sua ricchezza in polisaccaridi e vitamine.

Attività riepitelizzanti, nutritive ed emollienti offerte anche dal burro di karite’, che può essere mescolato insieme all’aloe vera e al l’amido di mais per ottenere una pasta morbida da applicare sulle lesioni.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp