Sondaggi politici ed intenzioni di voto: giù Lega e Forza Italia, su PD, arretra M5S

Nuovo sondaggio politico di SWG cambia la situazione dei primi 3 partiti: prima Lega, in flessione, secondo PD, in aumento, terzo M5S, in flessione.

Nell’ultimo sondaggio politico elettorale effettuato da SWG pr il Tg di La7, sono state registrate le intenzioni di voto degli italiani dopo la costituzione del governo giallo rosso. In perdita Lega e Forza Italia, arretra, anche se di poco il Movimento 5 Stelle, Pd in recupero.

Sondaggi politici elettorali SWG

Anche se la Lega di Matteo Salvini rimane saldamente ancora al primo posto, chi la rincorre guadagna posizioni. In leggero Calo il M5S che viene superato dal PD, ormai secondo partito nazionale.

Le intenzioni di voto degli italiani dopo la crisi e la costituzione de nuovo governo si sono stabilizzate dando la seguente situazione:

La lega perde 0,2 punti percentuali passando dal 33,6% di una settimana fa al 33,4% attuale.

Il PD, che la scorsa settimana era dato al 21,1%, guadagna un punto percentuale e si attesta come secondo partito con il 22,1%.

Il Movimento 5 Stelle perde 0,4 punti percentuali passando sal 21,4% di sette giorni fa al 21% attuale.

In auemnto Fratelli d’Italia che guadagna lo 0,3% ed arriva al 7,2% dei consensi.

In netto calo Forza Italia che perde un punto percentuale e si ferma al 5,2%.

Anche tutti i partiti minori sono in flessione:

+Europa perde lo 0,4% e si attesata al 2,6% contro i 3 punti percentuali di una settimana fa.

Sinistra anche perde 0,4 punti percentuali arrivando al 2,4%.

Cambiamo! Di Giavann Toti, che non ha sondaggi precedenti da confrontare, si attesta al 2,3%.

I Verdi perdono 0,2 punti percentuali e si fermano al 2,2%.

Patrizia Del Pidio

Sono attualmente direttrice responsabile della testata online Investireoggi.it e collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it.Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.