Sondaggi politici elettorali Index: Forte Lega, sotto del 30% il M5S, Pd +0,4%, motivo del governo?

Tra scaramucce e beghe è nato il governo della Terza Repubblica Italiana, per il popolo o in vista di elezioni poco favorevoli?

Ultimi sondaggi politici elettorali, trema Di Maio per un probabile voto bis. Potrebbe essere stata l’antenna che ha portato alla nascita del nuovo governo di cambiamento. Figlio legittimo del senso di un possibile smarrimento elettorale che il Movimento Cinque Stelle ha intravisto all’orizzonte. Di certo, dagli ultimi sondaggi politici elettorali si registrava un netto calo di attenzione dei elettori verso i pentastellati.

Sondaggi politici elettorali: chi sale e chi scende, perché?

Il sondaggio posto in essere dalla Index Reasearch classifica il Movimento in caduta libera sotto il 30%. Tutto sommato, da questa analisi sembra che i pentastellati abbiano pagato il conto delle innumerevoli giravolte politiche protrattesi per oltre due mesi. Ieri, finalmente la conclusione di una situazione politica in “stallo” da troppo tempo, e un popolo stanco di tutte quei tira e molla. Forse, l’’ombra di un calo nell’elettorato o la presenza ingombrante di un governo tecnico ha fatto risvegliato l’Amor di Patria, portando alla nascita del governo della Terza Repubblica Italiana.

Se da un lato il M5S perde consensi, dall’altra parte il Carroccio si muove accrescendo il proprio forziere recuperando voti a discapito dei suoi alleati. Il sondaggio della Index ha evidenziato un incremento della Lega in meno di una settimana di circa 4 punti portandosi al 26,5%, mentre Forza Italia perde 3,1% portandosi al 10,1%. Pessima anche Fratelli d’Italia che crolla al 3,1% perdendo lo 0,7%.

Infine, Noi con l’Italia si trova nella fase dell’estinzione totale con 0,3%. Da qui i conti son belli e fatti, se da un lato gli alleati continuano a perdere voti, vanno a gremire le file del Carroccio.

Sondaggi politici elettorali: recupera il Pd

Nel centrosinistra tra scaramucce e beghe per chi si schiera al fronte repubblicano e chi discute, il Pd si riposizione con un bel segno più, portandosi al 19,2% guadagnando un +0,4% in una settimana. Viceversa, gli alleati dei dem perdono circa lo 0,1% portandosi al 3%. La situazione diventa cresposa per Liberi e Uguali che in prospettiva di voto si porterebbe all’1,9%.

Un Debito Pubblico Che Fa Paura, Un Governo Tecnico Contro M5S – Lega, E Tante Bugie, Perché?

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Antonella Tortora

Analista Contabile, collaborato con diversi quotidiani online. Adoro scrivere, ogni notizia è degna di essere vissuta, raccontata, con cuore, emozione, passione. Raccontarle serve a renderle uniche, se non raccontate finirebbero nel labirinto del dimenticatoio. Resta un'unica verità ogni storia incorpora una piccola parte di me, che emerge in un angolino nascosto. Citazione preferita: “Il valore di una persona risiede in ciò che è capace di dare e non in ciò che è capace di prendere.” Albert Einstein