Sondaggi politici elettorali: la Lega si posiziona a un soffio dal M5S, centrodestra al 44%, Salvini fa paura?

La fiducia degli elettori muove l’ago della bilancia in direzione della Lega, Il pugno forte di Salvini piace a gran parte del popolo. Il M5S mantiene il ruolo di primo partito. In vista cambiamenti?

Gli ultimi sondaggi politici elettorali mostrano una Lega che si posiziona in modo favorevole guadagnano maggior fiducia tra gli elettori, portandosi a un soffio dal M5S con il 27% dei consensi. Di Maio non sembra mantenere bene il confronto con Salvini, che mantiene un ruolo stabile e autoritario. Il Pd ancora lontanissimo dai riflettori, nessun miglioramento si intravede per il Partito Democratico confinato all’opposizione. Un vuoto di potere dominato dalla Sinistra.

Sondaggi politici elettorali: primo bilancio di governo giallo – verde

Il popolo si aspetta molto dal governo di cambiamento, ecco perché già dalla prime settimane d’insediamento si è proceduto a valutare il grado di fiducia che gli italiani pongono nelle mani del governo Conte. I migliori istituti specializzati hanno analizzato un giudizio ponderato sugli ultimi avvenimenti che ha investito il governo, sulla base delle grado di fiducia accordata dagli elettori al governo Lega-M5S.

Una fase di turbolenza dove spicca la figura di Matteo Salvini, seppur contestate le sue decisioni, emerge una alto grado di fiducia posta nella mani del ministro dell’Interno. Apprezzata da una buona parte di popolo, la decisione del leader della Lega di chiudere i porti, con l’Aquarius fatta ormeggiare in Spagna alla politica attiva contro le stesse ONG, infine, il pugno duro sulle relazioni internazionali, hanno mostrano il volto del  ministro dell’Interno forte, deciso a far rispettare i confini dell’Italia, dichiarando a voce alta che il nostro Bel Paese “non è un campo profughi”. Salvini viaggia spedito, deciso impassibile sul suo cammino, non molla mostrando quell’atteggiamento patriotico che fa contare “prima gli italiani”, e questo piace molto alla gente.

Sondaggi politici elettorali: Salvini fiducia confermata

Archivio (Startmag)

Sondaggi politici elettorali: cambiamenti radicali? Se portati al voto

Se gli italiani fosse chiamati oggi al voto, il quadro cambierebbe? Stando a quanto espresso dall’istituto Euromedia Research in un sondaggio realizzato per la Rai, il Movimento 5 Stelle manterrebbe il ruolo di primo partito.

Infatti, le percentuali di consenso per Di Maio alla guida del Movimento toccherebbero circa il 29%. Seppur in flebile calo di circa 4 punti rispetto alle ultime elezioni di marzo. Salvini con la Lega si posizionerebbe al 27,3% dei consensi. Guadagnando il 10%, sempre in paragone alle ultime elezioni di circa 3 mesi fa.

Il Carroccio farebbe ancora da ponte trascinando il centrodestra che sempre in prospettiva di un voto immediato porterebbe a casa il 44% di voti.  Il supporto dei Forza Italia risulterebbe del 12,3% mentre Fratelli d’Italia il 4,3% di consensi.

Il vuoto di potere resta nelle mani della sinistra. Il Pd pur cercando di mantenere un ruolo non supera il  17,5% dei consensi , con un calo di -1,3% rispetto alle ultime elezioni di marzo. Peggio per Liberi e Uguali che si posizionano al 2,3% mentre + Europa cala all’1,8%.

 

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Antonella Tortora

Analista Contabile, collaborato con diversi quotidiani online. Adoro scrivere, ogni notizia è degna di essere vissuta, raccontata, con cuore, emozione, passione. Raccontarle serve a renderle uniche, se non raccontate finirebbero nel labirinto del dimenticatoio. Resta un'unica verità ogni storia incorpora una piccola parte di me, che emerge in un angolino nascosto. Citazione preferita: “Il valore di una persona risiede in ciò che è capace di dare e non in ciò che è capace di prendere.” Albert Einstein