Sospeso stralcio delle cartelle inferiore o pari a 1.000 per la cassa forense

Sospeso dal Tribunale di Roma lo stralcio delle cartelle inferiore o pari a 1.000 per la cassa forense. ecco perchè.

La cassa forense ha ottenuto dal Tribunale di Roma la sospensione della cancellazione automatica dei
debiti contributivi inferiori o pari a 1.000 euro, affidati all’agente della riscossione dal 1.01.2000 al 31.12.2010.

Nella vicenda l’ente di previdenza degli avvocati aveva presentato, contro la norma contenuta nel decreto
fiscale (art. 4 D.L. 119/2018), un ricorso d’urgenza ex art. 700 del Codice di procedura civile dopo che
l’agenzia delle Entrate Riscossione, sollecitata dall’ente, aveva dato un’interpretazione estensiva alla
cancellazione delle mini-cartelle, includendo anche i debiti contributivi degli enti privati.

Stralcio cartelle inferiore a 1.000 euro

Il decreto fiscali con l’art. 4 prevede che i debiti inferiori a mille euro che risultano affidati agli agenti della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2010 vengono stralciati in modo automatico. L’importo di mille euro verrà calcolato dal 24 ottobre 2018, giorno in cui è entrato in vigore il decreto fiscale, includendo in esso il capitale, gli interessi per ritardata iscrizione a ruolo e sanzioni.

Il contribuente, questa volta per vedersi stralciato il proprio debito non devono far nulla, poiché la procedura avviene in modo automatico d’ufficio da parte del fisco, quindi non bisogna presentare nessuna domanda.

Per maggiori informazioni sulla procedura, consigliamo di consultare: Pace fiscale: Stralcio delle cartelle fino a 1.000 euro


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Angelina Tortora

Proprietaria, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”