Spaghetti alle cozze con punte di asparagi, ricetta per 4 persone

Calamari cozze ed asparagi il giusto abbinamento per un primo piatto semplice e veloce: ecco la ricetta.

Anche quando il caldo si fa sentire, non si vuole rinunciare ad un buon primo piatto, gli spaghetti con calamari cozze e punte di asparagi, sono la giusta soluzione per un pranzo leggero, anche domenicale.  Lo si può accompagnare da una seconda portata di pesce magari arrostito, o da una frittura di pesce con insalata.

Il calamaro si cucina in tanti modi, si può arrostire, imbottire, al pomodoro, con i piselli e all’insalata; fritto poi è un piatto tipico del mediterraneo, ma lo si trova anche in molte cucine del mondo, dai paesi asiatici a quelli americani a quelli inglesi, in Corea lo mangiano crudo come sushi. A noi piace in tutti i modi ma preparato con frutti di mare e asparagi è stato molto apprezzato, l’ultimo dei miei ragazzi non va molto d’accordo con il pesce ma in questo caso ha molto gradito!

Spaghetti al sugo di calamari con cozze e punte di asparagi: ricetta per 4 persone

Scopriamo gli ingredienti per eseguire questa ricetta semplice e veloce.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2/3 calamari di media grandezza
  • 1kl di cozze italiane e ben pulite
  • 10 pomodorini
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 10/15 punte di asparagi sbollentate o cotte a vapore
  • Aglio
  • Olio extravergine
  • Sale q.b.
  • Peperoncino
  • Prezzemolo o rughetta

Preparazione

Iniziamo con il pulire le cozze e i calamari. Tagliare i tentacoli in 4 pezzi e il corpo a rondelle di circa 2 cm, in una padella mettiamo 4 cucchiai d’olio e l’aglio. Io lo faccio rosolare e aggiungo i calamari tagliati, li faccio rosolare 5 Min. fino a quando l’acqua di vegetazione del calamaro non comincia ad asciugare, sfumo col mezzo bicchiere di vino bianco. Appena evapora aggiungo i pomodorini tagliati a spicchi, pochissimo sale perché poi aggiungerò anche l’acqua di apertura delle cozze, copro con coperchio. Intanto in un tegame sul fuoco lento apro le cozze, appena pronte metto da parte per farle raffreddare un po’.

Preparo anche gli asparagi; porto ad ebollizione poca acqua in un pentolino per sbollentare le punte di asparagi, pulite e lavate, per circa 5 Min. con un pò di sale, scolo e metto da parte. A questo punto pulisco le cozze dai gusci, tenendo d’occhio anche il sughetto di calamari, metto anche qualche cozza nel suo guscio, le aggiungo al sughetto e aggiungo anche un pò della loro acqua tenuta da parte e filtrata.

Intanto cuocio gli spaghetti al dente e li amalgamo al sughetto di calamari e cozze. Per ultimo, prima di spegnere il fuoco, aggiungo le punte di asparagi per non farle disfare, finisco con gli aromi scelti e il peperoncino.

Vino consigliato: Greco di tufo o una Malvasia secca

Leggi anche: Calamarata con polpo al profumo di limone: ricetta per 4 persone

Per essere aggiornati, seguiteci su:Instagram  Facebook  Twitter  WhatsApp al numero +39 3515397062

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.