Spaghetti cozze e gamberi, un primo piatto leggero e gustoso

Spaghetti cozze e gamberi: un primo piatto perfetto per l’estate, leggero e veloce da fare.

Anche quando si è in vacanza si deve pur mangiare, tra le uscite il mare e la spiaggia; il tempo per cucinare resta poco e allora si cerca di preparare dei pasti veloci ma al tempo stesso completi. E il piatto che vi propongo è veloce da fare, la presenza dei gamberi lo arricchisce  con le  proteine, ma al tempo stesso è leggero poiché non contiene tanti grassi. L’unico inconveniente è pulire le cozze, per il resto si prepara giusto il tempo di bollire l’acqua per la pasta.Vediamo cosa occorre e come preparare questo delizioso primo piatto.

Spaghetti con cozze e gamberi ingredienti per 5 persone

Un chilo di cozze

500 grammi di spaghetti

10 gamberi

Sale

Prezzemolo

10 pomodorini

Aglio,

olio extravergine d’oliva

Peperoncino

Preparazione

Iniziamo con pulire e lavare le cozze; questa è la parte che ci porterà via più tempo. Le mettiamo in un tegame coperto a fuoco basso, le facciamo aprire, appena sono tutte aperte spegniamo il fuoco e le mettiamo da parte.

Adesso ci dedichiamo ai pomodorini li laviamo e li tagliamo a spicchi, li mettiamo in una padella con aglio e olio e li facciamo appassire con un pochino di sale. Nel frattempo sgusciate le cozze, tralasciando qualcuna intera, e le aggiungiamo al pomodoro aggiungendo anche una metà di acqua di cottura delle cozze. Nel frattempo mettiamo a bollire l’acqua per la pasta,intanto che cuociamo gli spaghetti; aggiungiamo al sughetto di cozze e pomodori i gamberi lavati e puliti, bastano pochi minuti di cottura.

Appena cotti anche i gamberi aggiungiamo il prezzemolo tritato, scoliamo gli spaghetti al dente e li aggiungiamo al sughetto, amalgamando bene il tutto, completiamo ancora con del prezzemolo tritato e del peperoncino e servire in tavola.

Spaghetti cozze e gamberi preparazione

Seppia e calamaro gratinati al forno: ricetta per 4 persone


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.