Spaghetti neri con pesto di pistacchi, zucchina e ricotta

Ricetta di primo piatto, cremoso e appetitoso, facile e veloce da portare in tavola, conquisterete tutti con gli spaghetti neri con pesto di pistacchi, ricotta e zucchina

Spaghetti neri con pesto di pistacchi, primo piatto appetitoso e goloso. Questa è una valida e sfiziosa versione di come condire gli spaghetti al nero di seppia.  Un’alternativa al solito piatto preparato con il pesce, gli spaghetti neri preparati con ricotta e zucchine e, poi conditi con pesto di pistacchi, sono veramente deliziosi.

Spaghetti neri con pesto di pistacchi, zucchine e ricotta

Gli spaghetti al nero di seppia, sono già saporiti e gustosi al naturale, quindi basta un condimento semplice e neutrale. Conditi con zucchine tritate e saltate in padella, che in  cottura diventeranno una crema e insieme a pochissima ricotta, si amalgameranno perfettamente agli spaghetti risultando davvero sfiziosi. Il pesto di pistacchio poi dà quella nota aromatica e fresca, e conquisterete anche i palati  più fini. Allora seguitemi per scoprire ingredienti e procedimento.

Ingredienti: per due porzioni

  • Spaghetti al nero di seppia 200 gr
  • Zucchina 1
  • Pistacchi 30 gr
  • Olio extravergine d’oliva+ 2-3 cucchiai per il pesto
  • Ricotta 50 gr
  • Aglio 2 spicchi
  • Sale

Procedimento per gli spaghetti neri con pesto di pistacchi

Per approntare gli spaghetti al nero di seppia con il pesto di pistacchi, iniziate con lavare e tagliare con una grattugia, la zucchina per renderla sottile. In una padella, mettete olio e aglio, appena rosola aggiungete la zucchina e fate cuocere, aggiungendo un po’ di sale. Nel frattempo mettete anche la pentola per gli spaghetti a bollire e preparate il pesto di pistacchi; in un mortaio versate la frutta secca; tenendo qualcuno intero per la decorazione del piatto. Aggiungete l’aglio e un cucchiaio d’olio e cominciate a pestare e man mano unite ancora olio fino a ottenere il pesto.preparazione spaghetti al nero di seppia con pesto di pistacchi

Intanto, calate gli spaghetti e cuoceteli solo 5 minuti; continueremo la cottura nel condimento, aggiungete anche la ricotta alla zucchina e una tazzina d’acqua calda, per scioglierla. Scolate gli spaghetti e amalgamateli nel condimento, se occorre annettete un po’ d’acqua della pasta, completate con il pesto di pistacchi, preparate i piatti e ultimate con un po’ di pistacchi sia interi che tritati. Servite con peperoncino se piace. Ti potrebbe interessare anche: Spaghetti con gamberi e pesto di spinaci, ricetta deliziosa


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.