Spaghetti neri con polpo, olive e funghi

Un primo piatto gustoso e invitante, un abbinamento perfetto di sapori, che si fondono alla delicatezza degli spaghetti al nero di seppia, ecco la ricetta

Spaghetti neri con il polpo, le olive e i funghi, un primo piatto invitante e goloso. Un abbinamento perfetto, un insieme di sapori forti ma al tempo stesso smorzati dalla delicatezza degli spaghetti al nero di seppia. Un primo piatto ricco d’ingredienti, adatto a qualsiasi ricorrenza; che sia speciale oppure semplicemente per il pranzo domenicale, saranno apprezzati da tutti.

Spaghetti neri con polpo, olive e funghi

Un’idea gustosa e saporita da portare in tavola, per deliziare e coccolare i nostri commensali. Gli spaghetti neri con il polpo, è inoltre un primo piatto facile da fare e non è molto impegnativo. Anche se decidete di farvi in casa da soli; gli spaghetti neri non è difficile e neanche laborioso.  Allora andiamo a vedere ingredienti e procedimento per approntare gli spaghetti neri.

Ingredienti per 6 persone

  • Spaghetti al nero di seppia 600 gr
  • Polpo da 600 gr
  • Pomodorini o pelati 300 gr
  • Aglio 2 spicchi
  • Olive bianche e nere q.b
  • Capperi q.b
  • Mezzo peperone rosso
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Peperoncino q.b
  • Funghi trifolati 2-3 cucchiai
  • Spaghetti neri con polpo: procedimento

Innanzitutto se volete preparare gli spaghetti neri di pasta fresca, potete consultare, qui la ricetta, da fare il giorno prima.

Pulite il polpo; lavatelo bene e scolatelo per qualche minuto. Nel frattempo preparate una casseruola con olio extravergine d’oliva spicchio d’aglio e mettete sul fuoco, adagiate il polpo, i pelati o pomodorini spellati, aggiungete un po’ di sale senza esagerare. Coprire e cuocere per circa 20/30 minuti verificando la cottura con i rebbi di una forchetta, non deve essere troppo cotto. Prelevate il polpo dal sugo e mettetelo da parte. Intanto che il polpo cuoce, preparate le olive, i capperi e cucinate i funghi, facendoli trifolati con aglio e olio e poi teneteli da parte.

In una padella mettere un cucchiaio d’olio con aglio olive e capperi, fare soffriggere un po’ aggiungete il polpo tagliato in pezzi e lasciate insaporire pochi minuti. Aggiungete poi 2 mestoli di sugo e completate la cottura per 10/15 minuti circa, spegnete e tenete da parte. Nel frattempo cucinate la pasta, che sarà una cottura veloce di pochi minuti considerando che è pasta fresca. preparazione spaghetti neriScolate gli spaghetti neri al dente nel sugo di polpo e amalgamate con delicatezza, aggiungere il prezzemolo tritato e per ultimo i funghi. Infine ultimate con un po’ di peperoncino e servite. Leggi anche: Calamarata con polpo al profumo di limone: ricetta per 4 persone

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.