Speciale Dl fiscale e legge di Bilancio 2020, Pensione, Invalidità e diabete, Monete, Mutuo, Bonus € 513, Soldi, le novità

Rassegna su: Speciale Dl fiscale e legge di Bilancio 2020, Pensione, Invalidità e diabete, Monete, Mutuo, Bonus € 513, Trasferimento di soldi, le novità

Rassegna di oggi 16 ottobre 2019, su: Speciale su Dl fiscale e legge di Bilancio 2020; Speciale pensioni; Invalidità e diabete; Mutuo; Trasferimento soldi e atto di compravendita; Pagamento imposte con maggiorazione dell’0,40%; Monete; Noleggiare auto senza carta di credito tutte le novità della giornata. 

Speciale Decreto fiscale e legge di Bilancio 2020

Via libera al decreto fiscale e alla legge di bilancio. Finalmente dopo una riunione a Palazzo Chigi, il ministro Gualtieri ha dichiarato che il documento di programmazione e bilancio 2020 era pronto e invierà a Bruxelles. Ha dichiarato anche che hanno approvato il decreto fiscale e il disegno di legge di Bilancio. Il premier Conte dopo la conclusione del Consiglio dei ministri ha dichiarato ai cronisti di aver impiegato tempo per verificare tutte le misure. Leggi tutte le novità: Decreto fiscale approvato: IVA, Ape Sociale e Opzione donna, Superticket, Canone Rai, Super bonus, Bonus facciata e Cuneo fiscale, le principali novità

Legge di Bilancio 2020

Molti gli interventi nella Legge di Bilancio 2020 per sostenere le famiglie con figli, la casa, i giovani, il lavoro, le imprese ma anche la pressione fiscale. Anche se la manovra di quest’anno potrebbe sembrare meno importante di quella dello scorso anno che introdotto quota 100 e il reddito di cittadinanza, le misure introdotte  nell’attuale manovra potrebbero davvero fare la differenza per numerose famiglie italiane. Leggi qui la notizia: Legge di Bilancio 2020: dal bonus casa al bonus famiglia passando per le altre misure

Proroga delle imposte

Il decreto fiscale collegato alla prossima legge di Bilancio dovrebbe prevedere la proroga al 16 marzo 2020 delle rate fiscali previste al 18 novembre 2019 per i soggetti che hanno deciso di rateizzare, o versare in ritardo con la maggiorazione dello 0,40%, i versamenti derivanti dalla dichiarazione dei redditi. Leggi qui la notizia: Decreto fiscale: proroga delle imposte da pagare al 16 marzo 2020 nella legge di Bilancio 2020

Riforma pensione 2020

Ha preso il via ufficialmente l’iter burocratico che porterà all’approvazione della manovra fiscale che, anche in ambito previdenziale, presenta importanti novità su opzione donna, quota 100,  quota 41, ape sociale e pensione ordinaria. Con la quasi sicurezza che l’Iva in nessun caso dovrebbe salire, vediamo quali sono le misure a livello pensionistico che la nuova legge di Bilancio dovrebbe portarci. Leggi qui tutte le novità: Riforma pensione 2020 nel decreto fiscale: proroga opzione donna, ape social e novità quota 100, quota 41 e anticipata

Bonus vari 

Dalle ultime indiscrezioni si parla di detrazioni su spese pagate solo con bancomat o carta. Sono state denominate “bonus parrucchiere” e “bonus idraulico” perché riguardano proprio queste spese, le detrazioni che si possono ottenere sulla dichiarazione dei redditi se passa la proposta di riforma fiscale. La misura si potrebbe allargare anche per altre spese, non primarie, come il conto del ristorante. Leggi qui la notizia: Bonus idraulico e parrucchiere per chi paga con il bancomat: ecco le novità

Speciale pensione

Pensione Quota 100

In vista del varo della Legge di Bilancio 2020, il governo continua a lavorare sulla manovra fermo restando il diktact sull’Iva che non dovrebbe subire aumenti. L’indirizzo politico, secondo quanto rivelato da Giuseppe Conte in un convegno del Cnr  è che la quota 100 rimane anche se potrebbe subire delle modifiche non strutturali. Leggi qui la notizia: La quota 100 rimane, potrebbero cambiare le finestre

Pensione anticipata a 56 anni o 61 anni

Per i lavoratori con invalidità ci sono diversi benefici sul fronte previdenziali che permettono l’accesso alla pensione con un certo anticipo, sia che si tratti dell’anticipata che di quella di vecchiaia. In ogni caso sono richiesti dei requisiti ben precisi per poter beneficiare degli sconti sull’età pensionabile o sui contributi. Leggi qui la notizia: Pensione anticipata per invalidi a 56 o 61 anni: ecco per chi

Bonus 513 per chiusura attività 

l bonus di 513 euro quale ponte al pensionamento per i lavoratori che chiudono un’attività lavorativa desta ancora molti dubbi. Ci si chiede se possono accedere anche gli artigiani, la risposta qui: Bonus 513 euro come ponte al pensionamento anche per gli artigiani?

Invalidità e diabete

Il diabete è una patologia invalidante e in base al grado di handicap da diritto all’assegno di invalidità e all’indennità di accompagnamento. Leggi qui la notizia completa: Diabete: con quale percentuale si ha diritto all’assegno di invalidità?

Monete

In questo articolo, nel particolare parleremo delle 200 lire del 1977, di dove portare a valutare le proprie monete antiche/rare: Monete da 200 lire del 1977 quanto valgono e video 2 euro che hanno un valore

Imposte pagate in ritardo

L’Agenzia delle Entrate con la risoluzione 71/2019 ha comunicato il nuovo calendario dei pagamenti delle imposte differite. L’Agenzia specifica che i pagamenti delle imposte derivanti dalla dichiarazione dei redditi può essere differito di ulteriori 30 giorni, alla scadenza del 30 ottobre 2019, con il versamento della maggiorazione dello 0,40 per cento a titolo di interessi. Resta fermo invece al 30 novembre 2019 (che viene spostato al 2 dicembre 2019 essendo il 30 novembre 2019 un sabato) la scadenza per il versamento del secondo o unico acconto per il 2019. Leggi qui la notizia completa: Le imposte si possono pagare in ritardo con lo 0,40% in più

Noleggiare auto senza carta di credito

Se vuoi noleggiare un auto e non hai la carta di credito non c’è nessun problema, la carta di credito è lo strumento più comune per fare questo, ma esistono anche altri tipi di pagamento proprio per non penalizzare chi non c’è l’ha, come l’uso di carte di debito, carte prepagate o denaro contante, diciamo anche che vengono accettate da gran parte degli operatori del settore, in pochi sono rimasti che non accettano queste alternative alla carta di credito. Leggi qui come fare: Vuoi noleggiare un auto senza carta di credito? Ti diciamo come fare

Mutuo casa 

Nel mese di settembre si è registrato un aumento spropositato della richiesta di surroga, di conseguenza si è notato che alcune banche sono tornate ad offrire il mutuo al 100% del valore dell’immobile da acquistare, con tassi bassi. Con l’analisi di un campione di 40 mila richieste di finanziamento è emerso che nel mese di settembre la percentuale di richiesta di surroghe è triplicata rispetto a giugno 2019. Leggi qui la notizia: Mutuo casa: le banche ritornano a proporre quello al 100 %

Vendita casa senza trasferimento di soldi

Vendere un immobile senza che l’acquirente paghi il suo valore all’atto notarile, è possibile? Nel caso di una vendita di un immobile tra fratelli e il trasferimento dei soldi per il pagamento non venga mai eseguito e che tra i due non ci sia nessun accordo, il fratello venditore può far richiesta del pagamento o lamentare l’inadempimento contrattuale per ritornare in possesso del bene. Se invece il pagamento non avviane per un accordo privato tra loro le cose cambiano. Approfondiamo un po’ l’argomento. Leggi qui la notizia completa: Vendita casa senza il trasferimento di soldi: ecco come procedere


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Angelina Tortora

Proprietaria, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”