Speciale pensioni e contributi, Bollo auto, Legge 104, ISEE, Aprire un B&B, Genitori anziani, Risparmiare, tutte le novità della giornata

Rassegna su: Speciale pensioni e contributi, Bollo auto, Legge 104, ISEE, Aprire un B&B, Cura genitori anziani, Risparmiare, tutte le novità della giornata

Rassegna oggi 6 settembre 2019, su: Speciale pensioni (Ape Sociale, Quota 100, Pensione Invalidità e maggiorazione contributiva, Pensione e contributi versati con saldo e stralcio); Legge 104 (bollo auto e permessi con art. 3 comma 3); ISEE e compilazione DSU nucleo familiare; Aprire un B&B; A chi spetta la cura dei genitori anziani; Risparmiare in tre semplici mosse; tutte le novità della giornata. 

Esenzione bollo auto con legge 104

L’esenzione del bollo auto richiede requisiti stringenti. Purtroppo, sempre più volte il diritto delle persone con invalidità vengono violati. Infatti, nel migliorare le norme, hanno creato un caos assoluto e molti aventi diritto affetti a patologie con handicap grave, si vedono bocciare la domanda di esenzione. Perché succede tutto questo? La risposta in quest’articolo: Esenzione Bollo auto non basta la legge 104 art. 3 comma 3, ecco cosa serve

Permessi legge 104

Torniamo a parlare della legge 104, che tutela le persone con handicap fornendo agevolazioni e benefici sia allo stesso disabile che, eventualmente, al familiare che gli presta cura ed assistenza. La legge 104, in caso di handicap grave pone nella possibilità di fruire anche dei 3 giorni mensili di permesso dal lavoro. Vediamo nello specifico i casi dei nostri lettori. E’ possibile trovare qui le domande/risposte dei nostri lettori sulla fruizione dei permessi legge 104: Permessi e congedo con legge 104: quando spettano con art. 3 comma 1 o comma 3

Speciale pensioni

Pensione Ape sociale senza proroga: La pensione Ape sociale permette l’accesso, a determinate categorie di lavoratori, alle pensione anticipata con soli 63 anni di età e con 30 anni di contributi (per usuranti e gravosi ne sono richiesti 36 di anni). La misura permette, quindi, l’anticipo rispetto alla pensione di vecchiaia, di ben 3 anni anche se l’erogazione della pensione per i 4 anni di anticipo ha dei tetti di limite ed è corrisposta per 12 mensilità anzichè per 13. La notizia completa qui: Pensione con Ape social, senza proroga fin quando è possibile?

Pensione anticipata con 35 anni di contributi

Tanti i lettori ci chiedono come possono accedere alla pensione anticipata con 35 anni di contributi, riguarda una tematica già affrontata. Abbiamo illustrando le varie misure pensionistiche che permettono l’accesso anticipato con un requisito contributivo che va dai un minimo di 20 anni ad un massimo di 35 anni di contributi, in quest’articolo: Pensione anticipata con 35 anni di contributi, ecco chi può fare domanda

Preavviso Quota 100

La normativa che regola l’accesso alla quota 100, stabilisce che il dipendente pubblico che accede a tale misura debba attendere, dal raggiungimento dei requisiti richiesti, 6 mesi e che debba presentare un preavviso alla propria amministrazione con 6 mesi di anticipo. Leggi qui la notizia completa: Pensione Quota 100 dipendenti pubblici: i 6 mesi di preavviso sono tassativi? Si può anticipare il pensionamento?

Pensione invalidità e maggiorazione contributiva

Ai lavoratori con una percentuale di invalidità superiore al 74 per cento è riconosciuta una maggiorazione contributiva che corrisponde a due mesi di contributi figurativi per ogni anno di lavoro effettivo fino ad un massimo di cinque anni. La maggiorazione per essere riconosciuta bisogna presentare domanda all’Inps, non è automatica. Inoltre, la domanda va presentata contestualmente alla domanda di pensionamento. Questa maggiorazione è valida solo al diritto e non alla misura, questo significa che sono utili per il raggiungimento del requisito richiesto ma non sono validi ai fini del calcolo pensionistico. Leggi qui la notizia completa: Pensione invalidità: 5 anni gratuiti, di cosa si tratta?

Molto spesso affrontiamo l’argomento delle agevolazioni che spettano ai lavoratori invalidi e della possibilità di una pensione anticipata per chi ha una disabilità. Purtroppo anche in questo caso sono richiesti  requisiti molto stringenti e capita che portatori di handicap non riescano ad anticipate la pensione. Approfondiremo, in questo articolo la possibilità dell’anticipo e la richiesta della maggiorazione contributiva per gli invalidi. Leggi le risposte ai nostri lettori: Pensione anticipata per invalidità e maggiorazione contributiva, quando è possibile?

Maggiorazione contributiva: il modulo AP 10 da compilare

Contributi con “Saldo e Stralcio”, utili per la pensione?

L’adesione al Saldo e stralcio delle cartelle esattoriali, (legge n. 145/2018), prevedeva la riduzione delle somme dovute (compreso i contributi Inps), per i contribuenti in grave e comprovata difficoltà economica. I debiti sottoposti all’agevolazione erano riferiti ai carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017. Ci si chiede se i contributi pagati con agevolazione siano riconosciuti interamente ai fini pensionistici: Pensione e contributi in “saldo e stralcio”, sono considerati sull’assegno?

ISEE e nucleo familiare

L’ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), consiste nel calcolo che considera la ricchezza (patrimonio mobiliare e immobiliare, reddito, ecc.) del nucleo familiare.  Tale patrimonio viene considerato per tutti i componenti del nucleo familiare del richiedente. Esistono casi particolari come quello esaminato in quest’articolo: ISEE e nucleo familiare, quando il familiare rientra o meno nella DSU?

Aprire un B&B: consigli utili

Prima di iniziare la vostra avventura imprenditoriale nell’aprire un B&B sicuramente ci sono tante domande e dubbi che vi frullano per la testa come ad esempio quali sono le leggi da rispettare, se ci sono finanziamenti, quanto può costare e quanto si può guadagnare. Questo articolo è una piccola guida in cui potete trovare le rispose alle vostre domande. Trovate qui tutti i consigli utili: Aprire un B&B: ecco cosa devi sapere e la procedura da seguire

Cura dei genitori anziani a chi spetta?

Sono molti i lettori che ci scrivono, preoccupati, chiedendoci consigli su come comportarsi nelle cura dei genitori anziani, a volte per la suddivisione dei ruoli, a volte per l’organizzazione, a volte per le distanza fisica che intercorre tra la loro residenza e quella del genitore. Proprio per questo ci accingiamo ad affrontare una nuova questione riguardante gli obblighi nella cura dei genitori anziani. Per approfondimenti leggi qui: Cura dei genitori anziani, non spetta solo ai figli: cosa dice la legge?

Come risparmiare con 3 semplici soluzioni

Per poter avere un salvadanaio congruo ai 18 anni, i genitori o i nonni dovranno optare ad investire dai 5 mila ai 10 mila euro, e lasciarli fruttare finché i figli o i nipoti non raggiungono la maggiore età. Un’alternativa è quello di accantonare mensilmente una modica cifra, come ad esempio 50 euro. Che, investiti possono anche fruttare dal 3% al 10% medio annuo. Invece se vengono lasciati a sé stessi, i soldi che vorremmo lasciare ai ragazzi perdono potere d’acquisto. Anche il conto corrente è uno dei prodotti bancari che non aiuta a far aumentare il potere di acquisto dei soldi, anzi al contrario, considerando i tassi d’interesse attivi vicino allo zero. Bisogna anche considerare che si paga l’imposta di bollo di 34,20 euro per giacenze superiori a 5.000 euro. Leggi qui la notizia completa: Risparmi: 3 soluzioni per investire sul futuro dei figli. Ecco le alternative


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”