Brasile – Messico oggi alle 16,00. Tutte le statistiche e le probabili formazioni

Nella prima partita di oggi tra Brasile e Messico, tutti i pronostici sono a favore dei giallo-blu per livello tecnico e per tradizione, ecco cosa ci si aspetta.

Nella prima partita di oggi tra Brasile e Messico, tutti i pronostici sono a favore dei giallo-blu per livello tecnico e per tradizione. Il Brasile infatti sono 24 anni che raggiunge i quarti di finale con l’ultima eliminazione agli ottavi che risale addirittura al 1990 sconfitto per 1-0 dall’Argentina. Messico che non è mai riuscito a battere il Brasile e non solo.

Mondiali 2018

Il tricolor non è mai riuscito a trovare la via del gol contro i brasiliani. Un’altra pecca nelle statistiche del Messico è che, nelle ultime sei occasioni in cui è riuscito ad arrivare agli ottavi, è sempre stato eliminato. Un attacco quello del Messico che non arriva facilmente nemmeno al tiro considerando che l’attaccante Javier Hernandez, soprannominato Chicharito, nelle ultime 3 partite di questo mondiale, è arrivato al tiro solo una volta. Ma il problema maggiore per il Messico oggi sarà fermare un Philippe Coutinho in ottima forma, che ha partecipato attivamente a 3 delle 5 reti segnate dal Brasile in questo mondiale.

Ora mettiamo da parte numeri e statistiche e vediamo come tatticamente le due formazioni potrebbero preparare questa partita. Tita (allenatore Brasile) è deciso a confermare la squadra che è andata bene nella fase a gironi sostituendo però l’infortunato Marcelo.

Brasile ( 4-2-3-1 ): Alisson; Fagner, Thiago Silva, Joao Miranda, Filipe Luis; Paulinho, Casemiro; Willian, Coutinho, Neymar; Gabriel Jesus.

Anche Osorio ( allenatore Messico ) decide di confermare la squadra andata bene nella fase a gironi cercando di sollevare il morale dei suoi giocatori dopo il KO per 3-0 subito dalla Svezia. Con questa sconfitta il Messico è passato al secondo posto incrociando così il Brasile agli ottavi. L’unico cambio che apporterà il CT del tricolor è a difesa: Moreno è squalificato e al suo posto giocherà Ayala.

Messico ( 4-2-3-1 ): Ochoa; E.Alvarez, Salcedo, Ayala, Gallardo; H.Herrera, Guardado; Layun, Carlos Vela, Lozano; J.Hernandez

Follow Me: