Choc nel calcio: infarto per Iker Casillas, operato d’urgenza

È stato ricoverato d’urgenza e poi operato con successo, il portiere del Porto Iker Casillas, 37 anni, per problemi cardiaci.

È stato ricoverato d’urgenza e poi operato con successo, il portiere del Porto Iker Casillas, 37 anni, per problemi cardiaci. Il portiere spagnolo ex Real Madrid, capitano della Spagna campione del Mondo 2010 e attuale portiere del Porto dal 2015, è stato trasferito all’Ospedale di Oporto durante l’ultimo allenamento.

Iker Casillas, infarto al miocardio 

Diversi media portoghesi raccontano che il portiere si sia sentito male durante l’ultimo allenamento che è stato interrotto da parte di tutta la squadra. Dal Portogallo si parla, almeno dalle ultime indiscrezioni, di un infarto al miocardio, sarebbe stato operato con esiti positivi. La fortuna è che si è riusciti ad intervenire e curare nei tempi giusti.

Arrivano dai media spagnoli notizie incoraggianti. Dopo l’intervento riuscito brillantemente, le sue condizioni sono stabili, è fuori pericolo, e c’è pure chi afferma che sia già cosciente.

La risposta dei social

I social si sono già riempiti di parole di incoraggiamento e conforto da parte di ex compagni, ma anche da tutto il Mondo del calcio, in primis il Real Madrid, dove lui è stato la bandiera per gran parte della sua carriera, e il suo grande amico nonchè ex compagno di squadra e di tante vittorie Cristiano Ronaldo.