Cristiano Ronaldo – Juve, solo una bufala o c’è qualcosa di concreto?

Cristiano Ronaldo, la Juventus ha veramente valutato e sta valutando quanto è economicamente possibile questa operazione?

Nessuna bufala! La Juventus ha veramente valutato e sta valutando quanto è economicamente possibile questa operazione. Però attenzione. Da qui a dire che sia già tutto fatto, come hanno scritto i giornali spagnoli, ce ne vuole ancora di tempo, anche perchè questa è una spesa molto pesante anche per una società come la Juventus. In realtà tutto è partito dal procuratore di CR7, Jorge Mendes, che è anche il procuratore di Joao Cancelo, neo-acquisto dei bianconeri. Jorge Mendes, in occasione dell’arrivo di Cancelo a Torino nei giorni precedenti, ha affrontato l’argomento con Agnelli e Marotta proponendogli lo scontento Cristiano Ronaldo. Affare impensabile per i bianconeri che in un primo momento l’hanno reputato un affare impossibile.

Jorge Mendes però ci ha messo il suo, rassicurando la Juve che in realtà non è così impossibile come loro credono. Certo che gli introiti e gli incassi, con un giocatore vincitore di 5 palloni d’oro, campione d’Europa, vincitore 5 Champions Legue, di cui le ultime 3 in successione, e attualmente il più forte al mondo superando anche Leo Messi, verrebbero raddoppiati notevolmente se non proprio triplicati. Il problema reale, stando ai numeri, non è il vero prezzo del cartellino, che eventualmente sarebbe intorno ai 150 milioni anche se la vera clausola è di 1 miliardo di euro.

Questi 150 milioni sono una promessa di uscita, fatta a Gennaio, del Real Madrid al giocatore e al suo procuratore ), ma è quello dell’ingaggio del giocatore che vuole guadagnare 30 milioni di euro netti a stagione, ma per la Juventus sono 60 milioni di euro lordi all’anno, che moltiplicato per 4 anni, che è la durata del contratto del giocatore, fanno 240 milioni. A questa cifra sommiamo i 150 milioni del cartellino.

Cristiano Ronaldo

Il totale ammonta sui 390 milioni. Spesa che è esule dalla filosofia che la Juventus ci ha brillantemente portato in questi anni. Ma la cosa che può convincere la Juventus a fare questo regalo ai propri tifosi, è il fatto che Ronaldo ha espresso un suo gradimento all’ipotesi di giocare con la maglia bianconera. È naturale che dal momento che il giocatore più forte al mondo esprime la sua volontà di andare a giocare alla Juve, quest’ultima mette in piedi un possibile piano cercando di valutare se questa operazione, apparentemente impossibile, ha poi la possibilità di essere messa in piedi.

Follow Me: