Mercedes-Benz è la prima casa automobilistica a investire nell’eSports

Ufficializzato l’accordo con Sk Gaming, Mercedes-Benz diventa il primo costruttore di veicoli a investire in un team di eSports

Mercedes-Benz diventa il primo costruttore di veicoli a investire in un team di eSports. La casa automobilistica tedesca infatti ha annunciato una partnership con SK Gaming. Nell’ambito della partnership, la stella della Mercedes adornerà la parte anteriore delle magliette di SK Gaming. Oltre a partecipare al LEC, la League of Legends leader in Europa, SK Gaming appare con le sue squadre e giocatori in giochi quali FIFA, Clash Royale e Hearthstone. Oltre alla presenza del logo, la cooperazione tra le due società comprende anche ampi progetti relativi a contenuti, opportunità di attivazione congiunta e il reciproco trasferimento di know-how.

La casa di Stoccarda annuncia partnership con SK Gaming

A proposito di questa partnership, Bettina Fetzer, vicepresidente marketing Mercedes-Benz Passenger Cars ha dichiarato: “Siamo affascinati dall’entusiasmo di questa generazione giovane e digitale per il gioco professionale e dalla forma totalmente nuova di consumo e comunicazione dei media all’interno della community dei fan. Partecipando a SK Gaming vogliamo partecipare a questo dialogo come partner aperto e interessato.Dopo quasi due anni di coinvolgimento nel mondo dell’eSport, ora abbiamo deciso di compiere il passo successivo “.

Alexander Müller, CEO e co-partner di SK Gaming commenta: “SK Gaming esiste dal 1997. Oltre 20 anni di passione, forza di volontà e la convinzione che i videogiochi professionali diventeranno un successo internazionale di intrattenimento saranno ora incoronati. Con Mercedes-Benz come nostro partner cercheremo di allargare ulteriormente i nostri confini fino ad un punto che nessuno pensava possibile solo cinque anni fa”. Quanti soldi sta investendo Mercedes in SK Gaming al momento non è noto. Infine segnaliamo che anche la squadra di calcio tedesca FC Cologne ha acquisito quote in SK Gaming . Il club ha precedentemente lavorato con il team E-Sports.