Mondiali 2018: Francia – Belgio. Chi approderà in finale?

I Mondiali di Russia 2018 continuano e stasera si disputerà la prima partita delle semifinali del torneo. Francia – Belgio si giocherà stasera alla Zenit Arena di San Pietroburgo alle ore 20:00 italiane. Ma questa non è solo una semplice partita. Scopriamo un pò di curiosità su queste due squadre.

Storia, precedenti, numeri e tanto altro

Una cosa che quasi sicuramente pochi ricordano, è che queste due squadre hanno entrambe perso in semifinale nel mondiale dell’86’ in Messico e si scontrarono nella finale per il terzo posto. Francia che arriva in semifinale per la sesta volta ma solo in due casi ha raggiunto la finale. L’ultima volta nel 2006 dove poi ha perso la finale contro l’Italia ai rigori. Il Belgio invece è arrivata solo una volta in semifinale perdendo per 2-0 contro l’Argentina. Sempre i Diavoli Rossi, arrivano a questa partita con una striscia di 24 risultati utili consecutivi. Intanto, la Francia, però, ha perso una sola partita delle ultime 13 della fase ad eliminazione diretta dei mondiali ( escludendo i rigori ). Belgio che vanta un attacco di fuoco che, con il gol di De Bruyne contro i verdeoro, ha segnato con 9 giocatori diversi, e che ha un giocatore, di nome Eden Hazard, che ha partecipato attivamente a tutti i 14 gol del Belgio in questo mondiale. Per non dimenticare Romelu Lukaku che ha partecipato attivamente a 20 reti nelle ultime 13 partite con il Belgio. La Francia invece si affida a Kylian Mbappè e Antoine Griezmann. Il primo è l’Under 20 che ha segnato più gol dai tempi di Pelè. Il secondo ha segnato 7 reti nel ultime sei partite, nella fase ad eliminazione diretta, tra mondiali e europei.

Probabile formazione Francia

Francia che partirà con le idee chiare e con Deschamps che conferma il 4-2-3-1 che si trasforma poi in un 4-3-3 a seconda del momento della partita. Rientrerà Blaide Matuidi che ha scontato il turno di squalifica contro l’Uruguay lasciano il posto a Tolisso. Matuidi sarà l’uomo chiave che, in fase di 4-2-3-1, si piazzerà nei tre che accompagnano la punta nella manovra offensiva, allargandosi a sinistra, mentre, in fase di 4-3-3, si stabilirà nei tre di centrocampo con KantePogba per aiutare in fase difensiva. Oltre a Matuidi, nei tre dietro la punta, che sarà Olivier Giroud, troviamo lo straordinario talento di Antoine Griezmann e Kylian Mbappè che, con la loro rapidità, cercheranno di mettere in difficoltà i fisici difensori belgi. In difesa non si muove con nulla e rima con Pavard, Umtiti, Varane ed Hernandez davanti al portiere Lloris.

Francia ( 4-2-3-1 ): Lloris; Pavard, Umtiti, Varane, Hernandez; Kantè, Pogba; Mbappè, Griezmann, Matuidi; Giroud. Allenatore: Deschamps

Probabile formazione Belgio

Anche Roberto Martinez conferma gli undici titolari tranne l’obbligata sostituzione di Meunier sulla fascia destra. Mertens ancora fuori, squadra più corta e De Bruyne in una posizione più avanzata e Fellaini a centrocampo come contro il Brasile. Quest’ultimo affiancato da Witsel, e con Chadli sicuro sulla fascia sinistra. A destra c’è ballottaggio tra Carrasco, più offensivo, e Dendonker, più difensivo. In attacco Lukaku appoggiato da Hazard e De Bruyne. A difesa rimangono Vertonghen, Alderweireld e Kompany avanti a Courtois.

Belgio ( 3-4-2-1 ): Courtois; Vertonghen, Alderweireld, Kompany; Carrasco, Witsel, Fellaini, Chadli; E. Hazard, De Bruyne; R. Lukaku, Allenatore: Roberto Martinez

 

Mondiali 2018: Francia – Belgio. Chi approderà in finale? ultima modifica: 2018-07-10T14:55:01+00:00 da Niccolò Barreca
Follow Me: