Fiat Punto, versione elettrica, si farà

Fiat Punto, versione elettrica, si farà: Fiat Punto di nuova generazione sarà elettrica, a seguire Fiat 500 e della nuova Panda a zero emissione.

Non è un segreto che Fca sia indietro rispetto alla concorrenza per quanto riguarda le auto elettriche. È importante adesso trovare dei partner per dividere i costi e un altro punto da risolvere e cercare di abbassare la media delle emissioni di CO2 prodotta dai propri veicoli, parliamo di 95 g/km imposti a partire dal 2021, limite fissato dall’Unione Europea per il prossimo decennio.

L’amministratore delegato di Fca, non ha smentito un possibile accordo futuro tra il gruppo italo-americano e PSA. Il gruppo Fca avrebbe mostrato interesse nella piattaforma elettrica e-CMP, messa a disposizione sulla versione elettrica della nuova Peugeot 208.

La Fca ha dovuto mettere in atto alcune mosse necessarie per arrivare a questo, la prima è stato un accordo con Tesla, la seconda, la condivisione del pianale progettato dal gruppo francese PSA.

Ci sono grandi progetti e grandi aspettative, più che un ipotesi, si parla di possibili realtà future. Si parla che la Fiat Punto di nuova generazione sarà elettrica. Questo rilancio amplierebbe molto il mercato delle offerte delle auto elettriche dopo l’arrivo della Fiat 500 e della nuova Panda a zero emissione.

Da questa alleanza Fca e PSA entrambe ne trarrebbero vantaggi. Fca vedrebbe una forte crescita sul fronte delle tecnologie a disposizione, PSA invece vedrebbe la porta di accesso principale al mercato americano.