Sport a costo zero? Soluzioni e benefici

L’importanza dello sport nella nostra vita è fondamentale e praticarlo come, quando, e senza costi è acora più bello, senza stress e senza sacrifici, è salutare per la mente e per il corpo.

Lo Sport rappresenta il desiderio tanto ambito da chi desidera ottenere una perfetta forma fisica, ma  non tutti hanno le possibilità di sostenere spese per palestre e attrezzature sportive o dove abitano non ci sono questi centri sportivi. E’ possibile ottenere benefici salutari e fisici anche con una semplice camminata.

Proprio così, bastano semplici gesti come  indossare scarpette ginniche e percorrere tutti i giorni costantemente almeno 10km in 150 minuti a piedi a passo moderatamente veloce magari percorrendo luoghi possibilmente privi di macchine e smog. Non importa dove si vive, sicuramente ci sarà un posto vicino casa dove fare una passeggiata magari percorrendo zone di campagna dove la natura (fauna e flora) fanno il loro ruolo.

In questa attività è importante il fattore “costante”,  farlo tutti i giorni, è fondamentale per aiutare a gestire lo stress e prevenire le malattie cardiache.

Inoltre fare una passeggiata  equivale ad andare in palestra due tre volte a settimana ed è gratis.

Sport: i benefici di una camminata veloce

Rende più elastici, rafforza le ossa, riduce rischi infarti, tonifica i muscoli, alza il colesterolo buono, riduce il colesterolo cattivo, abbassa la pressione sanguinea, fa perdere peso,  non richiede tecnica chiunque può farlo dall’adolescente alla persona anziana, riduce ansia e depressione non richiede attrezzatura, e per finire è a costo zero.

Provarci non costa nulla basta non mollare e farlo per 12 mesi l’anno e non importa a che ora basta farlo nei momenti in cui si è liberi dagli impegni lavorativi e familiari quotidiani.

Con chi farlo

E’ uno sport semplice che se fatto anche con un amico/a, un familiare (marito o moglie) è ancora più gradevole perché puoi accompagnarlo da gradevoli chiacchierate e confronti che negli ultimi anni sono fuori moda con l’uso assiduo dei telefonini.

Sport: quando praticarlo

Sicuramente bisogna trovare il tempo giusto magari la mattina presto prima di andare a lavoro, nel pomeriggio o addirittura la sera soprattutto in estate quando le serate sono interminabili.

Volere e potere e soprattutto non mollare anche quando sembri che non ce la puoi fare rallentare e continuare senza fermarsi, sono tre regole fondamentali.

Sport e costi

Provarci non costa nulla e soprattutto incominciando, quest’attività diventerà un’esigenza non più una necessità.

M.C.

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.