Stare bene e non ingrassare: ecco i migliori orari per mangiare

Per fare colazione, pranzo, cena, dolci e verdure, bisogna rispettare orari precisi.

Ci sono delle regole a volte che sembrano banali ma invece poi si rilevano importanti e determinanti. Ci sono degli orari quando si mangia per stare bene e non ingrassare, non è banale ma bisogna fare colazione, pranzo e cena ad orari giusti, anche per verdure e dolci ci sono orari prestabiliti, tutto questo per restare in forma.

Ecco come stare bene e non ingrassare: ci sono degli orari precisi per mangiare, scopriamoli insieme

Sull’argomento di rispettare gli orari per mangiare ci sono diversi pensieri, anche se oggi si sono perse tutte le sane abitudini ed allora forse è meglio trovare una regolamentazione agli orari in cui mangiare.

Per la colazione: la prima cosa da stabilire è che assolutamente non va saltata, ci deve dare le energie per iniziare la giornata. Non ci sono orari precisi, e può essere fatta anche in modo abbondante, c’è tutta la giornata avanti per smaltire le calorie.

Per pranzo e cena: per il pranzo non si dovrebbe mai superare le ore 13,00. Per la cena è importante non andare oltre alle ore 20,00, ancora meglio se sia fatta in modo leggero tra le ore 19,00 e le ore 19,30. Totalmente sconsigliato mangiare di notte, errato anche mangiare il dolce dopo cena, il fegato non riesce a gestire in modo corretto i grassi, si alza la glicemia, si corre di più il rischio di ingrassare e diventa probabile sviluppare il diabete. I dolci se proprio non ci volete rinunciare consumateli la mattina.

Verdure: ci sono molti studi fatti che ci consigliano di imparare a dare un certo ordine al cibo, perché anche questo può fare la differenza. La cosa più corretta da fare secondo gli esperti è iniziare sempre con la verdura, che sia pranzo o cena, questo permette il prolungamento dei tempi dell’assorbimento di glucosio evitando così picchi di insulina e glicemia.

 

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp