L’abito da sposa giusto per ogni forma di donna

Il giorno del matrimonio è il sogno di ogni donna, sin dai tempi dell’infanzia, e, ammettiamolo, anche le donne meno romantiche lo sognano. Ma più di tutto, quello che sognano le donne, è l’abito da sposa in sé. Quel giorno, la sposa, deve sentirsi una star del cinema, se proprio dobbiamo esagerare. Deve essere la più bella e tutti gli occhi devono posarsi su di lei. Per non commettere degli errori, per quanto riguarda l’abito, è bene tenere presente delle caratteristiche fisiche del proprio corpo. Scegliendo l’abito giusto per la propria fisicità, quelli che definiamo difetti saranno esaltati a pregi.

CINQUE FORME DIFFERENTI DI DONNA

Non ci facciamo caso ma ci sono ben 5 tipologie di corpo di donna: a triangolo/pera, a clessidra, a rettangolo, a mela e triangolo alla rovescia. A ogni fisico corrisponde un determinato abito da sposa. Esaminiamo, dunque, gli abiti più consoni alle varie fisicità.

CORPO A PERA= SPOSA PRINCIPESSA A-LINE

Se il vostro corpo è a forma di pera, l’abito da sposa più indicato è quello con la gonna che forma la lettera A. L’abito, definito A-Line , andrà ad esaltare la parte superiore del vostro corpo, mentre fascerà la parte inferiore. Nasconderà le parti più in carne del vostro corpo, quindi le cosce ed i fianchi. Inoltre, questo abito, si può tranquillamente dire che è consono anche a tutte le altre fisicità sopra elencate.

CORPO A CLESSIDRA= SPOSA A SIRENA

Il corpo a clessidra è definito quello perfetto perché presenta le curve in modo proporzionato. E’, inoltre, il classico fisico delle dive degli anni ‘50 e ’60, che fecero letteralmente impazzire gli uomini. Nonostante ci troviamo in un’epoca dove il bello è sinonimo di magro, è un corpo che ancora affascina l’uomo e che spesso gradisce più del primo. Per le donne con questa fisicità è molto indicato l’abito a sirena. Questo abito andrà ad evidenziare tutte le curve del vostro corp

Abito da sposa A line

o, rendendovi una sposa sensuale ma non sexy, elegante e non volgare. L’abito a sirena è consono anche alle donne “pera”.

CORPO A MELA = SPOSA IMPERO

Chi ha questa tipologia di corpo risulterà essere rotonda nella parte superiore del fisico, quindi il seno, pancia e fianchi, e raramente le cosce. Per questa forma di donna è necessario un abito che vada a coprire queste parti, ma non che le fasci. E’ quindi indicatissimo l’abito a stile impero, un abito che scende morbido sul corpo e non si sofferma sulle varie parti. Molto leggero e non fastidioso, nasconderà sul fisico della sposa, in modo semplice, i suoi difetti. Lo stile impero, inoltre, è consigliabile anche per tutte le altre fisicità.

CORPO A TRIANGOLO ROVESCIO = SPOSA POMPOSA

La donna che possiede questa fisicità avrà una parte superiore più forte rispetto a quella inferiore. E’ necessario, quindi, equilibrare il fisico, rendendolo una semi clessidra. Il più indicato tra gli abiti è quello con una gonna pomposa, che crea un’illusione di proporzionalità. Questa tipologia di gonna è perfetta anche per le altre fisicità.

CORPO A RETTANGOLO= SPOSA ADERENTE

Infine, la donna che ha questa tipologia di corpo è una donna con poche curve e molto dritta. L’abito indicato in questo caso è quello aderente, diciamo un tubino lungo che scende morbido. Farà apparire la sposa molto elegante e graziosa e cercherà di modellarne il corpo al punto tale da creare l’illusione di curve.

leggi anche: https://www.notizieora.it/stile/nuove-tendenze-per-la-stagione-primavera-estate-2018/

L’abito da sposa giusto per ogni forma di donna ultima modifica: 2018-06-11T17:17:03+00:00 da Katia Russo

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.