Parliamo di sopracciglia: unibrows, arcuate e dritte sono le tendenze da seguire

La moda interessa non solo gli abiti in sé, ma ormai anche tutto il resto del corpo. Soprattutto, negli ultimi tempi, viene data molta importanza alla peluria che fa parte del nostro corpo. Se prima avere un po’ di peli sul braccio era un sacrilegio, ora invece è “accettato” nella norma con anche un po’ di orgoglio proprio. Se prima era indispensabile uscire fuori di casa con la ceretta fatta, adesso, dopo già i 20 anni, non ci interessa minimamente se si vede qualche pelo. Ma passiamo al nocciolo della questione: le sopracciglia. Prima sottilissime che si aveva paura a spezzarle anche solo ad inarcare un sopracciglio, ora folte, foltissime. Ma per fortuna non c’è più quella unica regola da seguire, quell’unico modo di portare le sopracciglia. Adesso si preferiscono forme più naturali e ben proporzionate col viso. Scopriamo i must del 2018 per le sopracciglia.

altro esempio di unibrows

Il ritorno di Frida Kahlo

Negli ultimi tempi c’è stata una riscoperta della pittrice messicana Frida Kahlo, non solo per le sue opere, ma soprattutto per il suo modo di essere. Il suo essere anticonvenzionale l’ha resa famosa al suo tempo, ma immortale dopo la sua morte. E Frida Kahlo non solo è oggetto di interesse artistico, ma anche di moda. Molti sono gli stilisti che si rifanno a lei, e anche il beauty ha ripreso da lei un messaggio importantissimo. Le sue sopracciglia folte e unite sono ormai un must, e se prima venivano emarginate dal mondo del beauty, oggi ne sono padrone. Le unibrows, così si chiama questa moda si sopracciglia, molto naturali, non hanno bisogno di un particolare trattamento o altro. L’importante è essere naturali il più possibile e non pensare minimamente di recarsi dall’estetista.

Le sopracciglia dritte alla coreana

Un modello da prendere come riferimento è la nota modella Kendall Jenner, che ha fatto di questo tipo di sopracciglia il suo marchio di fabbrica. Le sopracciglia di questo tipo esaltano soprattutto gli occhi grandi, addolciscono i lineamenti e donano a chi ha un viso lungo oppure una fronte piuttosto alta. Infatti, il ruolo che gioca questa tipologia, è quello di andare a rendere più proporzionato e più ovale il viso. Possiamo dire che quindi hanno una funzione correttiva.

Sopracciglia arcuate come Gigi Hadid

Assieme a Kendall Jenner, Gigi Hadid è un’altra super giovane modella che spopola nella moda ed è contesa da tutti i brand, assieme alla sorella Bella. Oltre ad essere bellissima, sono le sue sopracciglia arcuate a dare un tocco più sbarazzino al suo piccolo viso. Perfetto per volti ovali, triangolari e tondi. Inoltre, più sono folte le sopracciglia, più si da profondità al viso e alla parte degli occhi. Anch’esse hanno la funzione correttiva, ammorbidendo il viso e correggendo delle piccole imperfezioni di esso stesso. Sono sicuramente delle sopracciglia capaci di rendere armonioso il volto di chi le ha, senza però esagerare e marcarne l’andatura.

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.