Stress: come capire se una persona sta soffrendo attraverso gli occhi

Tutte le emozioni piacevoli o spiacevoli si possono capire attraverso gli occhi, ecco cosa dicono gli esperti

Secondo una recente ricerca, il livello di stress e non solo si può capire guardando negli occhi una persona. Ma cosa succede realmente e come si può capire se chi abbiamo di fronte soffre psicologicamente? La scienza conferma che le pupille cambiano dimensione nel momento in cui veniamo colpiti dallo stress.

Sofferenza psicologica ecco come capirla

Dalle dimensioni delle pupille si può decisamente capire a che livello di stress sta la persona che abbiamo di fronte. Dai tempi che furono si è sempre risaputo che gli occhi parlino di noi: tutte le emozioni che sentiamo dentro vengono fuori esattamente nella stessa identica misura della nostra sofferenza o gioia.

Una recente ricerca fatta dai ricercatori dell’Università del Missouri, negli Stati Uniti è stata pubblicata sulla rivista scientifica International Journal of Human-Computer Interaction, dove viene spiegato come il livello di stress che affrontiamo quotidianamente è visibile attraverso gli occhi.

Leggi anche: I tuoi occhi parlano di te: dimmi di che colore hai gli occhi ed io ti dirò chi sei

Jung Hyup Kim, assistente professore del MU College of Engineering, presso l’Università statunitense ha affermato: ‘’Se i nostri organi vitali non sono in buone condizioni, significa che c’è qualcosa che non va in noi e i dottori dovranno cercare di capire di che si tratta’’.

Vi siete mai chiesti se esiste un’unità di misura della salute mentale? Ebbene no! Non si può misurare il benessere o il malessere di una persona con nessuna unità di misura.

I ricercatori hanno scoperto e confermato che le pupille cambiano dimensione nel momento e solo in questo modo è possibile capire lo stato d’animo di una persona.

Leggi anche: 23 incredibili curiosità che non sapevi sulla vista e sull’occhio umano

Ecco lo studio

Senza dubbio, ognuno di noi cerca di gestire il livello di stress in modo diverso, a volte cercando di coprire la sofferenza o il benessere che sentiamo, ma l’equipe del medico Kim è più che sicura che l’unico modo per capire e guardare attentamente gli occhi di una persona.

Durante lo studio, i ricercatori hanno inventato una tecnologia di monitoraggio oculare per studiare attentamente la reazione dei partecipanti allo studio, messi davanti ad eventi giornalieri o imprevisti.

Secondo l’esito dello studio, le pupille cambiano radicalmente dimensione e nel momento in cui avviene la dilatazione è un evidente segnale di stress e tensione.

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.