Stress rientro da vacanze:come gestire serenamente il ritorno alla vita quotidiana

Le vacanze sono al capolinea un po’ per tutti e, frequente, ricorre lo stesso pensiero: come ritornare alla vita frenetica di sempre? Lavoro, casa e rigide abitudini sono dietro l’angolo, mentre ancora vivo è il ricordo delle giornate spensierate e calde d’estate. Ecco qualche consiglio per gestire al meglio il rientro.

Stress rientro da vacanze: quasi nessuno ne è immune. I primi giorni, in particolare, sembrano essere i più traumatici. Ma, con qualche piccolo accorgimento, ritornare alla vita di sempre potrà essere più semplice. Le vacanze sono ormai un bel ricordo ed ora bisogna tornare a costruire, con il pensiero al prossimo momento di piacevole svago.

Stress rientro da vacanze: ecco come meglio gestirlo

Lo stress rientro da vacanze può arrivare a costituire, per molti, un vero evento traumatico. Per altri, il confine tra svago e quotidianità è più labile, ma diciamocela tutta: la fine delle vacanze non è piacevole per nessuno. I più sensibili allo stress rientro da vacanze arrivano persino ad avvertire emicranie, insonnie, stress emotivo e tachicardia. Il primo importante consiglio è quello di lavorare sulla propria psiche e sull’atteggiamento con cui si torna alla vita di sempre. Il cervello è un’arma potente ed è esso a dirigere come ci comportiamo ed in che modo reagiamo alle cose.

Un atteggiamento positivo è quel che ci vuole!D’altronde, le prossime vacanze sono già abbastanza vicine ( non serve l’estate per regalarsi qualche piacevole momento di pausa) e settembre è ancora un mese colmo di calde e lunghe giornate. Il consiglio è poi quello di rientrare qualche giorno prima dal rientro a lavoro e preferibilmente a metà settimana, così da avvertire meno il peso di lunghissime ed interminabili settimane.

Stress rientro da vacanze: meglio regalarsi piccole pause

Un secondo consiglio per affrontare più serenamente lo stress rientro da vacanze è quello di regalarsi, nell’arco della giornata, della piacevoli pause ( anche non troppo lunghe) che ci aiutano a svolgere tutto meglio e più pacatamente. In questo può aiutare seguire uno stile di vita sano in piena healthy life. Seguire un’alimentazione corretta e non rinunciare ad un po’ di attività fisica è la chiave giusta. L’alimentazione corretta aiuta il cervello a meglio gestire le cose, specie in multitasking. Lo sport è, invece, una vera valvola di sfogo per evadere, anche solo un’ora, dallo stress della vita quotidiana.

Evitare la sedentarietà per vivere meglio:

Se le vacanze sono finite e lo stress rientro da lavoro è alle porte, evitate assolutamente la sedentarietà! Non percorrete sempre lo stesso tragitto per giungere al lavoro, non consumate sempre la stessa colazione e non svolgete tutto secondo ritmi rigidissimi. Il bello delle vacanze è che non ci sono inutili schemi e tempistiche troppo strette. Per quanto possibile, cercate di ricreare lo stesso anche di ritorno dalle vacanze!


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Giulia Curiale

Penso che scrivere sia il modo più immediato per far conoscere se stessi agli altri, per poter mettere a nudo le proprie emozioni o i propri pensieri. Scrivere vuol dire comunicare attraverso un canale a sè, unico e, per questo, speciale. Sono Giulia, ho 25 anni e sono laureata in Giurisprudenza. Amo l'healthy food, la vita salutare, lo sport, ma la mia curiosità mi spinge a interessami praticamente ad ogni aspetto più svariato. Scrivo, perchè scrivere è un'esigenza!