Studenti italiani di informatica premiati a Mosca

Le eccellenze della scuola Italiana: studenti dell’Istituto Aldini premiati a Mosca.

Nella conferenza pratica “Scientia Unescamus” che si è tenuta a Mosca dal 23 al 25 Marzo, gli studenti di 5BIN Matteo Aliffi, Gabriel Labontu e Guglielmo Palaferri si sono classificati al
secondo posto nella categoria “informatica” con il loro progetto “FYP – Find Your Professor”.
Si tratta di una applicazione per smartphone e tablet che permette di rintracciare direttamente sulla piantina del nostro Istituto un docente o una classe. Ad essa è collegato
un sito web che utilizza un data base per ricavare le informazioni. L’idea prende spunto dalla “Mappa del Malandrino” di Harry Potter.
Buoni apprezzamenti anche per l’applicazione “My AVM” realizzata dagli studenti di 5AIN Anas Bennis, Marius Condurache e Nicholas Cristofori ambientata nel mondo delle “anime”
(da Dragon Ball a One Piece).
Entrambi i progetti sono stati sviluppati interdisciplinarmente coinvolgendo competenze di Tecnologie, Informatica e Gestione di Progetto. Alla conferenza, infatti, oltre al progetto in sé
si dà grande importanza alla metodologia utilizzata per svilupparlo.
L’invito ricevuto è a tornare ogni anno con nuovi studenti e nuovi progetti. Visto il successo ottenuto alla prima esperienza, non mancheremo.
Nella foto, gli studenti durante la premiazione.
Nadia Amaroli
Per approfondimenti: nadia.amaroli@avsbo.it


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.