Summer school, la proposta del sindaco di Milano

Il sindaco Sala, primo cittadino di Milano, ha in mento il progetto del Summer School, un modo per intrattenere i bambini in estate.

Summer School è il nome di un progetto, o meglio di un’idea, pensata direttamente dal sindaco Sala, primo cittadino di Milano. Questo progetto, di cui non sappiamo l’effettiva realizzazione, è stato ideato dal sindaco Sala per dare una mano ai genitori  durante i mesi estivi, periodo in cui è davvero difficile tenere a bada soprattutto i più piccoli. L’idea sembra riprendere quella della sindaca Raggi, la quale vorrebbe utilizzare le scuole nei mesi estivi come centro ricreativo per i più piccoli, con dei turni che possano permettere un ritorno graduale alla socialità.

Summer School, cos’è il progetto del sindaco di Milano

Nonostante le scuole non riapriranno a maggio, continuano le lezioni a distanza ed i compiti a casa, una volta, però, arrivata l’estate, la didattica a distanza cesserà di esistere e per i genitori saranno guai!

Il progetto ideato dal primo cittadino di Milano nasce per dare una mano a tutti quei genitori che in estate saranno alle prese con il lavoro, ma anche con i loro figli.

Si tratta di un’idea, non ancora concretizzata, che non vede l’utilizzo delle scuole come strutture da impiegare come luoghi di tale progetto.

Alla base di questo progetto c’è lo sport ed il suo contatto con i bambini, perciò di ipotizza dell’utilizzo di piscine e di parchi.

Insomma, quindi nessun luogo chiuso che possa generare una situazione di assembramento, ma piuttosto si è a favore di luoghi all’aperto che possano mettere in contatto i bambini con la natura.

Infine, sebbene non ancora si hanno certezze sulla data di inizio e di fine, e sugli orari, si ipotizza di un progetto che goda di turni, così da evitare ulteriormente l’eccessivo contatto tra più bambini.

Sappiamo tutti che i mesi estivi sono i più difficili per una famiglia aventi dei bambini, e data la chiusura degli oratori e della loro incerta riapertura in estate, il sindaco di Milano ha pensato proprio ad una bella soluzione.

Attendiamo altri aggiornamenti e ulteriori informazioni al riguardo.

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.