Supermercato affollato? C’è Google Maps che vi può consigliare orario e giorno

Google Maps: fatevi aiutare quando andate a fare la spesa per sapere quale può essere giorno e orario migliore.

Per poter fare la spesa nei supermercati senza trovare folla e sapere quale può essere il giorno migliore e l’orario più consigliato, vi potete far aiutare da Google Maps.

Google Maps vi aiuta a fare la spesa senza perdere troppo tempo al supermercato

In questa emergenza da Coronavirus andare nei supermercati può portare via molto tempo, le regole di afflusso controllato, facendo entrare poche persone per volta per evitare contagi, fa in modo da creare delle file fuori ai supermercati estenuanti.

Con la tecnologia, però, possiamo trovare la soluzione a tutto questo, con l’utilizzo di Google Maps si può riuscire a sapere quali possono essere i momenti migliori per recarsi al supermercato senza la perdita di troppo tempo.

Google Maps, usando il servizi di localizzazione, riesce a tenervi aggiornati sull’affollamento delle strade, dei musei, dei locali, dei centri commerciali e, nel caso specifico che interessa a noi in questo periodo, dei supermercati, svelandoci quali sono gli orari da evitare.

Per chi fosse interessato a questa applicazione, accedervi è molto semplice. Basta cercare su Google il supermercato che abbiamo individuato per la nostra spesa e, scorrendo in basso, ci verrà mostrato un grafico, che in tempo reale vi mostrerà se il punto vendita da voi scelto è affollato oppure no.

L’applicazione riesce a dirvi addirittura quanto tempo trascorrono i consumatori all’interno del punto vendita. Secondo alcune statistiche, basate su ricerche, si può dire che i due giorni migliori per fare la spesa sono il mercoledì e giovedì, giorni in cui si trovano meno persone nei supermercati.

Poi ci sono le famiglie che invece non hanno alcuna intenzione, sempre a causa l’emergenza, di uscire e andare a fare la spesa; in questo caso fare la spesa è molto comodo, esiste la spesa a domicilio online, disponibile ormai per quasi tutti i più grandi supermercati.

In ultima analisi, sempre per la spesa online, ci sono altre due alternative per i consumatori: Amazon Prime Now e Supermercato 24.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp