Tagliatelle con ceci, primo piatto cremoso per 4 persone

Tagliatelle con ceci, una versione cremosa di un primo piatto nutriente, un classico della tradizione contadina, ricetta facile e semplice

Le tagliatelle con ceci, un primo piatto classico in versione cremosa. La pasta e ceci; originaria della Campania, Puglia, Calabria, Lazio, Umbria e Sicilia, ha origini antiche e contadine. Un primo piatto tradizionale e in più nutriente, semplice e facile da fare. La mia versione con le tagliatelle è una vera leccornia, poiché la pasta e i ceci si amalgamano perfettamente insieme. Ecco come preparare delle buone e succulenti tagliatelle con i ceci.

Tagliatelle con ceci

Ingredienti per 4 persone

Ceci 300 gr

Tagliatelle 320 gr

Pomodori pelati 200 gr

Aglio

Olio

Pepe

Rosmarino

Preparazione

Innanzitutto, la prima cosa da fare è mettere i ceci in ammollo il giorno precedente, devono stare almeno dodici ore. Al mattino, sciacquare abbondantemente e poi mettere in pentola con acqua a coprire bene tutti i ceci, procedere alla cottura, per il tempo necessario, circa due ore.cottura ceci In una padella capiente e profonda; magari un wok;  mettere l’olio e l’aglio e il rosmarino lavato e sgocciolato, far soffriggere. cottura ceci nel pomodoroA questo punto prelevare il rosmarino e unire i pelati, coprire e far cuocere a fiamma media per circa 15 minuti. Aggiungere i ceci, la loro acqua di cottura e il sale, far cuocere e insaporire il tutto circa 20/30 minuti. Al momento di calare la pasta, prelevare qualche mestolo di ceci, tritarli con un  mixer a immersione, per ridurli in purea.tagliatelle e pura di ceciNel frattempo, cuocere le tagliatelle direttamente nei ceci, se occorre annettere un po’ d’acqua, qualche minuto prima del termine della cottura della pasta, unire anche la purea, questo è il momento di verificare se bisogna aggiungere sale; amalgamare bene e servire con pepe macinato fresco oppure peperoncino se piace.tagliatelle con i ceci pronte Leggi anche: Pasta con patate, sugo e mozzarella, ricetta del riciclo


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.