Taylor Mega: ecco il calendario 2020, mega festa al Just Cavalli di Milano

Taylor Mega: mega festa per il calendario 2020 di For Men Magazine fatta a Milano al Just Cavalli.

Ecco il calendario 2020 di For Men Magazine, protagonista la 26enne di Udine e statuaria Taylor Mega al Just Cavalli di Milano, erano presenti l’editore Urbano Cairo e il direttore del mensile Andrea Biavardi, immancabile alla fine della festa una torta enorme con l’effigie di Taylor. Il personaggio del momento Taylor Mega, senza dubbio bella e molto discussa per i suoi flirt con ambo i sessi, sarà protagonista probabilmente del calendario dell’anno che avrà di sicuro un gran successo, saranno 13 scatti, i 12 mesi più la copertina, dove Taylor poserà nuda o quasi.

Andiamo a vedere cosa dice Taylor Mega e cosa rappresenta questo calendario per lei

Il calendario è in vendita dal 4 novembre in tutte le edicole, è bastato pubblicare uno scatto che fa parte del calendario su Instagram per far capire la qualità delle foto che saranno pubblicate sul calendario.

In una sua dichiarazione Taylor dichiara che si è messa a nudo per una buona causa, il calendario fatto per Formen Magazine 2020 servirà per devolvere i ricavi del suo cachet all’associazione Walls of Dolls, una ONLUS che lotta da anni contro la violenza sulle donne.

Ma chi è veramente Taylor Mega

Il suo vero nome è Elisia Todisco, ha 26 anni ed è nata a Carlino in provincia di Udine da una famiglia di allevatori di tacchini.

Dotata di un fisico prorompente, anche se, confermato dalla stessa Taylor, sul quale ha messo le mani anche il chirurgo, Taylor vanta un profilo Instagram di oltre due milioni di follower dove fa vedere un pò a tutti la sua vita un pò spericolata e fatta di molto lusso e a volte di molti sprechi.

Criticata molto anche per il fatto che metta in mostra tutta la sua bisessualità, destano scalpore le sue dichiarazioni che dicono di soffrire di attacchi di panico, che in passato è stata tossicodipendente e di aver sofferto di bulimia.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube